Notizie Utili Ricette

Una deliziosa frittata di riso per risolvere tutti i momenti

le ricette Delta del Vino, Frittata di Riso

Facile e veloce da preparare e, allo stesso tempo, gustosissima e ideale come piatto unico o per simpatici antipasti. La frittata di riso è un piatto da cucinare anche all’ultimo momento, quando avete amici o parenti che arrivano all’improvviso o quando volete svuotare il frigorifero recuperando gli avanzi e mangiare, comunque, qualcosa di sfizioso. Una ricetta che si può arricchire secondo la propria fantasia aggiungendo verdure di stagione o del salume. Se lo servite come aperitivo potete dargli forme simpatiche facendole diventare degli appetitosi stuzzichini da mangiare direttamente con le mani e con un buon calice di vino bianco.

Ecco gli ingredienti necessari per la preparazione base di una frittata di riso per 4 persone:

  • 200 gr. di riso
  • 3 uova
  • 20 gr. di Parmigiano-Reggiano grattugiato
  • 100 gr. di caciotta
  • Maggiorana fresca
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

Prima di tutto iniziate a tritare la caciotta in piccoli cubetti che metterete da parte e, nel frattempo, fate bollire per il giusto tempo in riso in una pentola con acqua bollente precedentemente salata e che scolerete al dente lasciandolo raffreddare per bene. Intanto in un’ampia ciotola mettete le uova, il Parmigiano, la caciotta sbriciolata e la maggiorana. Aggiungete sale e pepe a vostro piacimento e mescolate accuratamente. A questo punto aggiungete il riso e continuate ad amalgamare gli ingredienti fino a quando il composto risulterà ben compatto. In una padella – possibilmente antiaderente – fate scaldare un po’ di olio extravergine di oliva e aggiungete il composto lasciandolo cuocere a fiamma medio-bassa per circa 20 minuti con un coperchio. Si deve formare alla base una crosticina dorata che sarà il segnale che dovrete girare la frittata. Qui entra in gioco la vostra abilità, vi consigliamo di aiutarci con un coperchio. Una volta girata la frittata di riso dovrà cuocere per altri 10 minuti o, comunque, fino a che non sarà dorato anche l’altro lato. Ora potete servire la frittata calda, guarnita con altra maggiorana fresca, oppure la potete lasciare raffreddare e, successivamente, tagliare per creare dei simpatici antipastini.

Come abbinamento con vini il nostro consiglio cade su dei bianchi. Se servite la frittata di riso come antipasto o stuzzichino durante degli aperitivi diremmo che un buon bicchiere di Franciacorta Brut DOCG è perfetto, mentre se la servite come piatto unico o seconda portata vi proporremmo di stare su un ottimo vino ligure come può essere un Bianco dell’Isola Palmaria o un Gavi di Gavi prodotto al di là del confine in Piemonte. Molto adatta anche una Passerina Bio-Vegan, ovviamente tutti vini che potrete trovare nella Selezione Delta del Vino.

Scopri i migliori vini, CHIAMA