Notizie Utili Ricette

Risotto con zucchine, fiori di zucca e pomodoro per affrontare l’estate

Con l’arrivo dell’estate i nostri piatti si colorano e si alleggeriscono. Ecco una ricetta Delta del Vino per preparare un gustoso risotto con zucchine, fiori di zucca e pomodoro, un primo piatto tipico della nostra tradizione gastronomica. Questa ricetta sfrutta una precisa armonia di sapori e colori, piacevole al palato e alla vista, per di più di semplice realizzazione. Dal sapore delicato, cremoso e ricco nella sostanza sfrutta l’abbinamento pressoché naturale tra le zucchine e i fiori di zucca, che unisce semplicità a bontà. Come per tutti i risotti basta seguire alcune accortezze, come la tostatura iniziale, la sfumatura con vino di buona qualità, la cottura per assorbimento aggiungendo poco liquido alla volta e la mantecatura finale che darà al risotto quel tocco in più. Anche la scelta del riso è importante, sempre meglio indirizzarsi su risi ricchi di amido come possono essere l’Arborio o Carnaroli e, tocco finale, se evitate brodi pronti ma utilizzate brodi vegetali o di carne fatti in casa il risultato sarà certamente superiore.

Ecco gli ingredienti necessari per 4 porzioni:

  • 300 g. di riso
  • 2 zucchine
  • 4 fiori di zucca
  • 4 pomodori ramati
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • ½ spicchio di aglio
  • 1 limone non trattato
  • 1 cipolla
  • brodo vegetale
  • q bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • 1 noce di burro
  • Parmigiano-Reggiano grattugiato
  • Sale

Veniamo al procedimento e, per prima cosa, bisogna lavare e spuntare le zucchine per, poi, tagliarle a cubetti. Allo stesso tempo pulire i fiori di zucca eliminando il pistillo interno che taglieremo a striscioline. Anche i pomodori, dopo essere stati lavati vanno tagliati a pezzi e passati nel passaverdure. Dopo aver mondato il prezzemolo, si sbuccia l’aglio e si recupera la scorza di mezzo limone con un pelapatate e si trita assieme il tutto. In una casseruola scaldare l’olio nel quale far rosolare dolcemente la cipolla finemente tagliata per un paio di minuti quindi tocca al riso che andrà fatto tostare. Dopo aver salato e col vino sfumiamo, poi aggiungiamo le zucchine mescolando con cura. Il riso a questo punto deve essere bagnato con un mestolo di brodo aggiungendone quando il riso tende ad asciugare. Qualche minuto prima della fine della cottura unire i pomodori passati e i fiori di zucca mescolando con attenzione. A cottura ultimata, il riso dovrà essere al dente, si unisce il burro e il Parmigiano e, togliendo il tegame dal fuoco si completa la mantecatura mescolando energicamente, spolverando col trito di prezzemolo, scorza di limone e aglio, ed ecco pronto un piatto gradevolissimo accompagnato con un buon bicchiere di vino bianco e qui vi consigliamo di guardare la nostra lista di vini cliccando qui.

Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci al 340 993 5548 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto.

 

Scopri i migliori vini, CHIAMA