Custoza DOC vino bianco del lago di Garda

 

Il Lago di Garda e l’anfiteatro morenico che lo protegge è una terra ricca e ideale per la coltivazione delle uve da vino. A due passi da Valeggio sul Mincio e da Custoza e non lontana da Verona si trova l’azienda che produce questo Bianco di Custoza DOC, un vino bianco prodotto da generazioni da questa piccola azienda a conduzione famigliare che ha saputo unire le tradizioni e le moderne tecniche, per migliorare sempre più il prodotto finale, come in questo caso, premiato con il “Verona Wine Top 2017” e “Le Guide dell’Espresso”.

Alla base di questo Custoza abbiamo uve di Garganega, Trebbiano Toscano, Tocai Friulano, Cortese, Chardonnay e Malvasia che crescono su terreni collinari di origine morenica che beneficiano dell’aria del Lago di Garda. Le uve vengono vendemmiate manualmente ad iniziare dai primi giorni di settembre sino a fine ottobre, a seconda delle varietà. Ogni tipologia di uva viene vinificata separatamente, seguita da una soffice pressatura e una fermentazione a temperatura controllata.

Quello che si ricava dall’unione di queste uve è un vino fermo, equilibrato fruttato con un retrogusto piacevolmente amarognolo che, servito ad una temperatura di 10-12°C è perfetto per gli aperitivi, ma si accompagna ad antipasti, primi piatti di mare e di lago, crostacei, pesce fritto e al forno.


Contatti per info Delta del vino


Vitigno

Garganega, Trebbiano Toscano, Tocai Friulano, Cortese, Chardonnay e Malvasia

Zona di produzione

Custoza, Valeggio sul Mincio (VR)

Gradazione alcolica Bianco di Custoza

12,5 % vol.

Vinificazione

La vinificazione viene effettuata separatamente per ciascuna varietà di uva, segue una pressatura soffice e una fermentazione a temperatura controllata.

Affinamento

In serbatoi di acciaio.

Colore

Giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli.

Sapore

Fruttato, con retrogusto piacevolmente amarognolo. Vino fermo equilibrato, di corpo medio, fresco e di facile beva grazie alla sua buona acidità che lo contraddistingue.

Abbinamenti Bianco di Custoza DOC Lago di Garda

Vino da aperitivo per eccellenza. Ben si accompagna con antipasti, primi piatti, crostacei; si abbina in modo particolare con primi piatti a base di frutti di mare e di lago, pesce fritto e al forno.

A quale temperatura servire una bottiglia di Bianco di Custoza

Va servito a una temperatura di 10-12°C.

Category

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.