Vino rosso toscano IGP Granduca Leopoldo

Sulle meravigliose colline toscane, ad una altezza di 300 metri crescono i vigneti che ci regalano questo IGP Toscana Rosso, ribattezzato Granduca Leopoldo, importante figura nella storia della Toscana.

Questo pregiato vino rosso della selezione Delta del Vino viene prodotto con une Sangiovese al 60% e il restante 40% con uve Merlot che crescono e maturano su di un ideale terreno argillo-calcareo ricco si scheletro.

Dopo una raccolta manuale che avviene a fine settembre le uve vengono accuratamente selezionate prima di iniziare la fermentazione a temperatura controllata.

Dopo le circa 2 settimane di fermentazione alcolica il novello vino passa in barrique di rovere francese per ben 2 anni a cui seguirà il finale affinamento in bottiglia per ulteriori 6 mesi.

Quello che si ricava è un vino IGP Toscana Rosso dall’impenetrabile color rosso rubino, dall’ampio ed intenso sapore predominato da maturi frutti rossi. Un vino assai ben strutturato, che si presenta al palato con un grande corpo e freschezza a cui segue un balsamico retrogusto. Un vino pronto per l’immediato consumo, ma che può benissimo attendere una ulteriore maturazione per sprigionare il meglio di sé.

Il Toscana Rosso IGP Granduca Leopoldo sarà l’ideale compagno per piatti ben strutturati a basi di carni rosse, selvaggina o formaggi stagionati, servito ad una temperatura di 18°C, in un ampio bicchiere che ne esalti l’aromatico bouquet.


Contatti per info Delta del vino


Vitigno

Sangiovese 100%

Vinificazione ed affinamento Toscana Rosso IGP

le uve accuratamente raccolte vengono selezionate manualmente in vigna ed in cantina su un nastro di cernita prima di iniziare la fermentazione con lieviti selezionati a temperatura controllata. La macerazione sulle bucce varia da 20 a 25 giorni con rimontaggi all’aria ­no a ­ne fermentazione e follature manuali ­no alla svinatura. Segue una maturazione di 24 mesi in barrique di rovere francese di secondo passaggio e botti da 42 hl con batonnage per favorire l’estrazione dalle proprie fecce fi­n ed un finale aiffinamento per almeno 6 mesi in bottiglia.

Gradazione alcolica

14°

Colore

Rosso rubino brillante

Profumo

Al naso dominano le note fruttate, che spaziano dalla ciliegia, al lampone, alla mora e al ribes nero.

Gusto Toscana Rosso IGP

Note terziarie speziate come tabacco, cuoio e cacao emergono, grazie al lungo processo di invecchiamento. I tannini sono maturi e ben bilanciati. Questa classica, pura espressione del Sangiovese colpisce per la sua eleganza, mineralità e il suo ­finale lungo e persistente.

A cosa abbinare Toscana Rosso IGP Granduca Leopoldo

È un compagno perfetto da abbinare a tutti i tipi di carni rosse, selvaggina arrosto con piume e importanti salse di carne, come la salsa di anatra o coniglio. Si accompagna bene anche con piatti a base di frattaglie come fegato o crostini tradizionali toscani. È, tuttavia, con la tradizionale bistecca alla Fiorentina che la combinazione diventa la perfezione.

Come servire il Toscana Rosso

È un vino di grande personalità, che consente abbinamenti altrettanto importanti; la grande bevibilità lo rende piacevole con formaggi stagionati dal gusto deciso. Si consiglia servito ad una temperatura di 18 ° C, in grandi bicchieri da vino.

Category

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.