vino bianco trentino Nosiola Ventesèl

Il Trentino Alto-Adige è una regione che da sempre ha saputo produrre vini di qualità eccelsa. Tra le selezioni di Delta del Vino ecco questo Nosiola Ventesèl che arriva dai terrazzamenti ricavati dalle pendici dei laghi di Toblino e di Cavedine, prodotto con le uve di questo vitigno autoctono, che stupisce per la sua immediatezza e per la sua versatilità.

Dal colore limpido e leggero si fa subito amare per il suo voluttuoso rapporto tra sapore ed aroma, con essenze che richiamano la nocciola (da cui il nome) ad emergere assieme a quelle di rosa canina e della mela selvatica.

Un vino particolarmente appagante nel suo sapore, adatto per un facile consumo che può andare dall’aperitivo fino a piatti di pesce, magari di lago alpino.

Il Nosiola Ventesèl è un vino che va consumato giovane, ma non mancano risultati esaltanti anche dopo 5/10 anni di invecchiamento.


Contatti per info Delta del vino


Vitigno

Nosiola 100%

Vinificazione ed affinamento Nosiola Ventesèl

Dopo una delicata pressatura delle uve, la fermentazione avviene in d’acciaio a temperatura controllata. Il vino matura in vasca per quattro mesi circa, e viene successivamente imbottigliato.

Gradazione alcolica

11,5°

Colore

Giallo paglierino, limpido

Profumo

Delicato, sfuggente ma ricco di personalità con sentori di nocciola, mele selvatiche e rosa canina in fiore

Gusto Nosiola

Gusto è sapido e fragrante mediamente acido, con un retrogusto che ricorda la nocciola.

A cosa abbinare il Nosiola Ventesèl

Vino secco da aperitivo, da antipasti magri di pesce e di carne, da minestre leggere, crostacei crudi. Si abbina bene anche a formaggi a pasta molle.

Come servire il Nosiola

Temperatura a 10°-12°C, in bicchiere da vino bianco leggero.

Category

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.