Toscana Bianco Marchesi Bassini IGT

Proprio come nella versione rossa, anche in questo caso la produzione di questo Toscana Bianco Marchesi Bassini IGT della selezione Delta del Vino rispecchia appieno la politica aziendale volta ad un prodotto curato nei minimi dettagli e, soprattutto, nel pieno rispetto del disciplinare di produzione della Regione Toscana per cui i vini devono essere prodotti da uve provenienti da vigneti che siano idonei alla coltivazione all’interno del territorio toscano. E quando si parla di vini bianchi le tipologie sono sicuramente quelle storiche del Trebbiano, Chardonnay, Sauvignon Blanc e Malvasia. E sono proprio il Trebbiano, con una percentuale dell’85% di uve bianche utilizzate e il Chardonnay che determinano il gusto e l’aroma di questo Toscana Bianco. Queste uve vengono raccolte ancora manualmente e pressate dolcemente, prima di venire lavorate a basse temperature come da tradizione. Quello che ne risulta è un vino dal colore giallo brillante con dolci note tropicali di ananas e banana, secco al palato con una ben distinta acidità che conferisce carattere. Un vino ideale – servito fresco -per gli aperitivi, antipasti, piatti di pesce e insalate di carni bianche. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Uve Trebbiano Toscano 85%, Chardonnay 15% Vinificazione Le uve raccolte manualmente vengono pressate dolcemente e lavorate a basse temperature. La chiarifica avviene a temperatura controllata (14-15°C). Il prodotto pulito viene filtrato e fatto fermentare a 16-18°C. Affinamento In serbatoi di acciaio. Colore Giallo brillante con riflessi verdastri. Descrizione Fresco con dolci note tropicali di ananas e banana; in bocca è secco e pieno di carattere, con una distinta acidità al palato. Abbinamento Ideale con insalate di pollo, piatti di pesce ed antipasti. Temperatura di servizio 10-12°C Bicchiere ideale Tulipano di medie dimensioni. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Verduzzo Frizzante IGT da un vitigno autoctono delle piane friulane

Friuli, terra di vini, dove il grande lavoro dei vignaioli è espressione del territorio. Ricco di vitigni autoctoni il Friuli Venezia Giulia si caratterizza come una delle regioni maggiormente votate alla produzione di vino. Tra questi vitigni vi è il Verduzzo le cui uve, sapientemente vinificate, ci consegnano un’ampia gamma di vini, dal secco al dolce passando per una molteplicità di gradazioni zuccherine. Questo Verduzzo Frizzante IGT della selezione Delta del Vino proviene da una zona produttiva che abbraccia una vasta fascia della pianura friulana, dove felici condizioni climatiche permettono alle uve di crescere ricche e forti. Il vitigno autoctono ci regala un vino dal colore giallo paglierino, delicatamente profumato e dal sapore sapido e piacevolmente armonico che – servito ad una temperatura di 8-10°C – è ideale per aperitivi, antipasti e piatti di pesce. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Verduzzo 100% Zona di produzione Casarsa della Delizia (PN) Contenuto alcolico 11 % vol. Invecchiamento Il vino base, addizionato di lieviti selezionati, viene rifermentato in autoclave a temperature controllate. Al termine della fermentazione si procede con i processi di stabilizzazione e filtrazione. Il vino ottenuto è imbottigliato con moderne tecnologie. Colore giallo paglierino brillante. Profumo delicato, fresco ed equilibrato. Sapore amabile e vivace. Accostamento gastronomico Vino di tutto pasto, ideale per aperitivi, antipasti e piatti di pesce. Da servire preferibilmente ad una temperatura di 8-10° C.   CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Aglianico Beneventano IGT

Indicazione Geografica Tipica Descrizione L’Aglianico è un vino rosso che guadagna sempre più estimatori tra le proprie file. D’altronde l’uva è considerata da sempre la più importante ed adatta per ottenere al Sud vini corposi, con lunga capacità d’invecchiamento. Visto dai tecnici viticoli del meridione come “il Re” delle uve a bacca rossa, e quindi paragonabile come importanza per esempio al Nebbiolo piemontese, è alla base di grandi vini blasonati tra cui spicca per eccellenza il famoso Taurasi, unica DOCG campana. Portato dagli antichi Greci in quella che splendidamente definirono come Enotria, e cioè Terra del Vino, denuncia le sue origini già dal nome che da Ellenico si è lentamente trasformato nella forma lessicale attuale. Vino strutturato e longevo, ricco in morbidi tannini ed estratto secco, ma nello stesso tempo suadente e fruttato, è l’ideale compagno di primi piatti saporiti, come i cannelloni o le lasagne al forno, di carni arrosto o in umido, specialmente ovine e suine con guarnizione di verdure quali la melanzana (impanata e fritta) o le zucchine (ripiene) nonché formaggi mediamente stagionati. Da stappare almeno un’ora prima del servizio, va servito ad una temperatura congrua al suo rango, comunque mai inferiore ai 16° C. Vitigno Aglianico 100 % Zona di produzione Guardia Sanframondi (BN) Contenuto alcolico 12 % vol. Invecchiamento può invecchiare per 3 anni dalla vendemmia. Colore rubino intenso Profumo naso di more, ciliegia, viola e fichi secchi. Sapore Denso e morbido con finale equilibrato. Accostamento gastronomico Ideale con pollame e carni in genere. Va servito a temperatura ambiente, meglio se versato in caraffa. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Sangiovese, un vino IGT dai vigneti della costiera toscana

Sangiovese, un vino IGT dai vigneti della costiera toscana

Vanta oltre un secolo di storia l’azienda che produce questo Sangiovese di Toscana IGT della selezione Delta del Vino, creato utilizzando uve selezionate e raccolte a mano che crescono in allevamenti caratterizzati dal tipico terreno sabbioso, argilloso e calcareo. Per produrre questo pregiato vino rosso viene seguito l’antico metodo di vinificazione tradizionale, dove una parte del vino viene affinato in legno per sei mesi, mentre la restante parte rimane in vasche d’acciaio per almeno un anno, quindi miscelate prima dell’imbottigliamento. Il Sangiovese è un vitigno a bacca nera tra i più diffusi in Italia, coltivato dalla Romagna fino alla Campagna, ma è in Toscana dove è tradizionalmente più diffuso. Questo vino, il cui nome deriva dal latino Sanguis Jovis (il sangue di Giove), è alla base di centinaia di pregiati vini, dal Chianti al Brunello per non citare il Carmignano, il Rosso Piceno Superiore o il Nobile di Montepulciano, ed ha una storia che lo vede già segnato al XVI Secolo, anche se si presume possa essere stato coltivato ancora prima. Il Sangiovese Toscana IGT della selezione Delta del Vino è un vino aromatico dal meraviglioso colore rosso rubino intenso che emana un profumo di prugna e sapori di more, con un leggero sentore di ciliegia, violetta, fragole e pepe. Dai tannini molto morbidi che conferiscono un sapore robusto ed equilibrato, con sentori di fragola, prugne, viola e ciliegia, è ideale da servire, a temperatura ambiente, per accompagnare primi piatti e grigliate di carni rosse, ma vi consigliamo anche di provarlo con la pizza. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Uve Sangiovese 100% Tipologia di terreno Sabbioso, argilloso e calcareo Vendemmia Manuale, seconda metà di Settembre Vinificazione e affinamento Pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata e macerazione prolungata con le bucce. Colore Vino armonico con un colore rosso rubino intenso. Profumo Prugna e sapori di more, con un leggero sentore di ciliegia, un profumo caratteristico di violetta, Fragole e pepe. Sapore Tannini molto morbidi e setosi; sentori di fragola, prugne, viola e ciliegia. Robusto ed equilibrato. Gradazione alcolica 13,5% vol. Abbinamento Primi piatti, grigliate di carni rosse Temperatura di servizio 16-18°C CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Prodotto in Umbria da scuola veneta, ecco il Rosso della Grancia Fontesecca, un vino biologico new entry in casa Delta del Vino

Prodotto in Umbria da scuola veneta, ecco il Rosso della Grancia Fontesecca, un vino biologico new entry in casa Delta del Vino

Prendete una famiglia veronese, con tutta la sua storia enologica, e trasportatela al confine tra Umbria e Toscana – anche questa terra di grandi vini e passione – il risultato non potrà che essere qualitativamente ottimo. In sintesi questa è la storia della famiglia di Paolo Bolla che ha lasciato il Veneto per venire a creare la nuova azienda Podere Fontesecca in un altro dei territori dell’eccellenza di questa Italia, grande produttrice di vini. Ma per l’azienda il vero cambiamento è stato quello del tipo di produzione dei propri vini, dei quali il Rosso della Grancia che Delta del Vino propone alla propria clientela è un classico esempio. Seguendo quello che sta – fortunatamente – diventando un trend, anche Paolo Bolla con i suoi famigliari e collaboratori hanno voluto scommettere tutto sulla vinificazione prettamente biologica, sfruttando un clima più che favorevole e operando su un territorio collinare ricco di acqua e composto da sabbie di argilla e tufo, che assicurano elevate proprietà organolettiche ai vini del Podere Fontesecca. Una vigna del 1973 ed una del 2006 – per un totale di oltre sei ettari coltivati a ciliegiolo, sangiovese, canaiolo, grechetto, trebbiano toscano, malvasia e gaglioppo – che è stata inserita nell’Associazione dei Vignaioli Artigiani Naturali grazie alla certificazione biologica ottenuta nel 2006. Una produzione, quella dell’azienda, prevede un uso quasi nullo di solfiti e grandi botti di legno da 500 litri che vengono riutilizzate quando possibile per non alterare gli aromi primari e, anche, l’utilizzo di tappi ricavati dalla canna di zucchero (totalmente riciclabili e senza colle) come proprio per il Rosso della Grancia. Nessun vino viene chiarificato e viene imbottigliato solo dopo che la malolattica ha fatto il suo naturale corso usando una cartuccia filtrante da 10 micron, molto meno invasiva di altre utilizzate nei vini industriali che tolgo l’anima al vino. Il Rosso della Grancia, che è un Umbria Rosso IGT, è prodotto con un uvaggio di Sangiovese all’80% e di Gaglioppo per il restante 20%. Dopo una fermentazione che dura 15 giorni sulle bucce viene affinato per 5 mesi in acciaio. È un vino che si presenta con un bel colore rosso rubino, capace di regalare all’olfatto note di frutti di bosco sotto spirito e al palato è perfettamente bilanciato tra alcol e acidità con un finale morbido di tannino, perfetto da abbinare coi salumi, la selvaggina, gli arrosti e i formaggi stagionati. La produzione avviene tra la cantina e l’adiacente grotta scavata nel tufo dove i vini vengono lasciati riposare prima dell’imbottigliamento. Uve Sangiovese 80% Gaglioppo 20% Sistema di allevamento Cordone speronato Tipologia di terreno Argilla e tufo Altitudine 330-350 metri s.l.m. Epoca di Vendemmia Settembre/Ottobre Maturazione Dopo una fermentazione che dura 15 giorni sulle bucce viene affinato per 5 mesi in acciaio Gradazione alcolica 13% vol. Abbinamento Vino che si accompagna a salumi e formaggi stagionati, sughi di selvaggina e preparazioni di carni in genere. Si esalta sugli arrosti di pollo e agnello. Temperatura di servizio 16-18°C Bicchiere ideale Spiegelau Magnum Classic. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More