“Pavonaia” dal cuore della Toscana un vino rosso IGP, tutto classe ed eleganza

Toscana, terra di storia, di cultura e di vini di classe. Protette dal monte Amiata queste terre nell’Alta Maremma toscana beneficiano di condizioni climatiche ideali per le vigne e, in particolare, del Sangiovese e del Merlot che sono alla base di questo “Pavonaia”, vino della selezione Delta del Vino. Pavonaia è un vino che trasmette tutta l’eleganza del territorio e l’amore con il quale viene prodotto, utilizzando con uve di grande pregio che conferiscono a questo IGP Toscana Rosso spessore e carattere. Le uve, accuratamente raccolte, vengono selezionate manualmente in vigna ed in cantina su un nastro di cernita prima di iniziare la fermentazione con lieviti selezionati a temperatura controllata. La macerazione sulle bucce varia da 20 a 25 giorni con rimontaggi all’aria fino a fine fermentazione e follature manuali fino alla svinatura. Successivamente viene effettuata una fermentazione malolattica spontanea in barrique prima di maturare per ben 24 mesi in barrique di rovere francese con batonnage, per favorire l’estrazione delle proprie fecce fini. Infine avviene l’imbottigliamento, dove Pavonaia completerà l’affinamento per ulteriori 6 mesi. Quello che ne risulta è un vino dal color rosso rubino, fitto e impenetrabile che si caratterizza per l’intenso e ampio profumo dove la dominante è della frutta matura, con mora, ciliegia e ribes nero che arrivano subito al naso. Solo dopo viene dato spazio alle note di tabacco e delle spezie più dolci, come vaniglia e cannella con quel finale quasi balsamico che regala tutta l’eleganza di questo vino. Potente e strutturato al palato, di gran corpo e notevole freschezza diventa il compagno ideale per piatti a base di selvaggina, carni rosse e formaggi a lunga stagionatura. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Sangiovese 60% Merlot 40% Zona di produzione Civitella Paganico (Gr) Contenuto alcolico 14 % vol. Vendemmia Raccolta manuale in cassette a fine settembre. Invecchiamento 24 mesi in barrique di rovere francese con batonnage per favorire l’estrazione dalle proprie fecce fini. Affinamento Almeno 6 mesi in bottiglia. Colore rosso rubino fitto e impenetrabile. Profumo Intenso e ampio, di frutti maturi con sentori balsamici. Sapore Potente e strutturato, di gran corpo e notevole freschezza. Accostamento gastronomico Vino pregiato, particolarmente indicato con carni rosse, selvaggina e coi migliori formaggi. Da servire preferibilmente ad una temperatura di 18° C.   CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

“Venticinque” un Rosso Umbria IGT da coltivazione biologica

“Venticinque” è un vino rosso umbro IGT che nasce dalla storia e dall’esperienza di un’azienda che da quattro generazioni produce vini di qualità. È la storia di un veneto che si è trasferito in terra umbra dove ha trovato un territorio ideale per produrre i propri vini, come questo Rosso Umbria della selezione Delta del Vino, ottenuto da vendemmie manuali e fermentazioni spontanee, senza aggiunta di additivi e coadiuvanti enologici al di fuori dei solfiti per un massimo di 40 mg/lt di solforosa totale in bottiglia “Venticinque” è ottenuto da sole uve di Sangiovese e Ciliegiolo vendemmiate a metà settembre. Fermentato per 15 giorni in acciaio, viene successivamente affinato 6 mesi in cemento. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Sangiovese e Ciliegiolo Zona di produzione Città della Pieve (PG) Contenuto alcolico 13,5 % vol. Vendemmia Metà Settembre manuale in cassetta. Colore rosso rubino che tende al granato con l’invecchiamento. Profumo Sentori tipici del vitigno di ciliegia, prugna e floreali con sfumature speziate. Sapore Ingresso elegante in bocca, con sensazione vellutata, buona struttura acidica e tannica, finale di buona persistenza. Accostamento gastronomico Vino particolarmente indicato con carne e selvaggina e coi migliori formaggi. Da servire preferibilmente ad una temperatura di 18° C.   CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Dalle terre nobili di Toscana l’Orcia Rosso, un Sangiovese tutto da gustare

Posizionata tra quelle del Brunello di Montalcino e del Nobile di Montepulciano la zona produttiva dell’Orcia Rosso è da considerarsi una delle più importanti quando si parla della produzione di vini, non solo toscani. Dalle campagne che circondano il Castello di Ripa d’Orcia e da quelle terre coltivate da oltre un Secolo nasce questo “Piano”, il prodotto di una grande passione e del lavoro di una intera famiglia votata alla produzione dei propri vini, nel massimo rispetto della terra e dei suoi preziosi frutti. Il Sangiovese è il vitigno protagonista indiscusso di tutti i vini prodotti in Val d’Orcia e qui ne scaturisce un vino dinamico, pronto da bere, ideale per la stagione estiva, soprattutto se servito fresco. Provatelo, per esaltare al meglio il suo aroma, con zuppe e risotto ai funghi o con semplici stuzzichini. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Sangiovese Categoria di appartenenza I.G.T. Indicazione Geografica Tipica Zona di origine Castiglione d’Orcia (SI) Vendemmia Manuale, nella seconda metà di settembre, una vendemmia leggermente anticipata per il sangiovese per potergli conferire un’acidità più alta e mantenere il grado alcolico più basso. Vinificazione e affinamento Vinificazione in acciaio a temperatura controllata compresa tra 20 e 30 °C. Breve macerazione di 10-15 giorni, fermentazione spontanea, a cui segue un affinamento di 8-12 mesi in  acciaio inox di cui 6 mesi sulle fecce fini. Nel bicchiere Vino facile, dal colore rubino, profumi intensi, grande vitalità e armonia. Al palato spicca per freschezza ed equilibrio.. Gradazione alcolica 13,5% vol. Temperatura di servizio 10-14° C Accompagnamento Un Sangiovese giovane e dinamico, pronto da bere, un rosso adatto anche alla stagione estiva soprattutto se servito leggermente fresco, perfetto con zuppe risotto ai funghi e stuzzichini. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Chianti DOCG

Denominazione di Origine Controllata e Garantita Descrizione Situato presso un antico insediamento medievale al centro della Valdarno Inferiore, il comune di Pontedera ha da sempre tratto vantaggio dalla sua felice posizione di nodo stradale posto al centro della Toscana. E in questa zona che troviamo il Chianti Corte Orsini, ossia un vino che rappresenta il territorio in cui nasce. Il Chianti – per le sue elevate qualità organolettiche, dovute alle particolari condizioni ambientali di produzione, eccezionalmente favorevoli alla vite – è considerato uno dei migliori e pregiati vini in commercio. Di antichissima fama, noto e apprezzato anche oltre i confini della Toscana fin dal 1500, è da sempre dotato di una sua tipica personalità e di una grazia inconfondibile e, proprio per questa sua caratteristica, la schiera dei suoi amatori, sia in Italia che all’estero, è in continuo aumento. Notoriamente il Sangiovese è un vitigno molto complesso e di non facile lavorazione, capace però di dare vita a vini estremamente diversi tra loro a seconda dei terreni e del microclima, tutti comunque dotati di buona struttura e profumi molto particolari. E proprio per questo suo carattere un po’ ruvido e articolato, che ricorda l’indole della personalità toscana, il sangiovese può anche dare ottimi risultati quando è utilizzato in blend. Se non si vinifica in purezza, infatti, oltre al Sangiovese si possono utilizzare per la percentuale rimanente vitigni autorizzati a bacca rossa: Canaiolo nero, Colorino e Ciliegiolo, vitigni autoctoni comunemente utilizzati capaci di incrementare la gamma dei profumi e dei colori, ammorbidendo i tannini a volte troppo evidenti del Sangiovese. Vitigno 90% Sangiovese 10%  vitigni complementari Zona di produzione Pontedera (PI) Toscana Contenuto alcolico 12,5 % vol. Invecchiamento Secondo il disciplinare di produzione, la commercializzazione del vino Chianti può essere effettuata solo a partire dal 1 ottobre dell’anno successivo alla vendemmia. Colore Rosso rubino profondo Profumo Il profumo è intenso, e complesso con note di frutta matura e con eleganti sentori floreali Sapore Sapore pieno e corposo, morbido e fruttato molto sapido e armonico. Accostamento gastronomico Il Chianti è, a tutti gli effetti, un vino a tutto pasto. Si sposa, infatti, perfettamente con tutti i prodotti del territorio, confermandosi ottimo con i salumi toscani molto saporiti e con il formaggio pecorino e accompagnandosi benissimo inoltre con i primi piatti e le zuppe toscane come la tipica ribollita, a base di pane e verdure o la zuppa di fagioli. Ottimo poi con la bistecca alla fiorentina, la carne alla brace e piatti a base di maiale di razza “Cinta Senese”. Va servito a una temperatura di 16-18-gradi. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Scorbutico di nome ma non di fatto, il nuovo vino rosso DOC della selezione delta del Vino

Scorbutico di nome ma non di fatto, il nuovo vino rosso DOC della selezione delta del Vino

Con un nome così ti verrebbe voglia di passare oltre, invece una gran bella sorpresa è stata la scoperta di questo supremo vino rosso DOC che ci arriva direttamente dalle splendide colline senesi. In questa zona, precisamente a Poggio Grande, da oltre un secolo la famiglia Zamperini cura i terreni che circondano il Castello di Ripa d’Orcia, dedicandosi alla fattoria mantenendo le antiche tradizioni agricole dell’allevamento e della coltivazione e relativa cura dei vigneti, ulivi e boschi che circondano l’azienda. Nel 1999 nasce la vera e propria azienda vinicola producendo le prime bottiglie di vino IGT Toscana che, in un continuo crescendo qualitativo arriveranno a portare l’azienda un fiore all’occhiello dell’intero territorio. Il Sangiovese è il vitigno di partenza, il principe della zona, ma il lavoro della famiglia Zamperini ha fatto sì che anche vitigni internazionali come Cabernet Sauvignon e Syrah – vitigni francesi a bacca bianca – potessero diventare un’importante particolarità per l’azienda stessa. Dal 2014 Poggio Grande si converte al biologico, nel pieno rispetto della tradizione famigliare, sforzo che ha permesso di arrivare ad un notevole miglioramento dei propri prodotti. Tra i principali vini rossi troviamo questo Scorbutico Rosso d’Orcia DOC che Delta del Vino propone alla sua clientela tramite le sue selezionate scelte. Si tratta di un Sangiovese abbinato a uve Syrah e Cabernet Sauvignon che fa 12 mesi di affinamento in barriques di rovere francese e una vinificazione in acciaio a temperatura controllata tra i 20 e 30 gradi. Un vino che si presenta con un bellissimo color rosso rubino cupo e al naso regala eleganza fatta di frutti di bosco, cioccolato, un accenno di vaniglia, chiodi di garofano e ginepro. Caldo ed equilibrato in bocca, ha la giusta sapidità e acidità coi tannini molto ben bilanciati da una piacevole morbidezza. È un vino, come quelli di queste terre, che si abbina a meraviglia coi sughi tipici a base di carni per condire le varie paste, coi crostini a base di paté di fegato e assolutamente da provare con la tartare di manzo. Siamo, pertanto, felici di poterlo accogliere nella nostra grande famiglia di vini di qualità. Uve Sangiovese 70%, Syrah 20%, Cabernet Sauvignon 10% Sistema di allevamento Cordone speronato Tipologia di terreno Argilloso Altitudine 400 metri s.l.m. Vendemmia Manuale, seconda metà di Settembre Vinificazione e affinamento Vinificazione in acciaio a temperatura controllata compresa tra 20 e 30 °C, macerazione medio lunga e fermentazione spontanea, ad opera di lieviti indigeni. Affinamento di 12 mesi in barriques di rovere francese. Gradazione alcolica 13,5% vol. Abbinamento Una buona combinazione con sughi di carne tipici, tagliatelle o pici al ragù, crostini con patè di fegato e tartare di manzo Temperatura di servizio 16-18°C CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More