Perché acquistare vino al telefono? Perché no se chi chiama è Delta del Vino?

Perché acquistare vino al telefono? Perché no se chi chiama è Delta del Vino?

5Lo sappiamo molto bene anche noi, le chiamate dai call center sono una grande scocciatura e, a volte, pure truffaldine. Ma ci sono anche grandi occasioni, dipende sempre da chi c’è dall’altra parte della “cornetta”. Un po’ come gli incontri che si fanno per strada; può nascere l’amore, ma può esserci un pericolo. Bisogna saper stare attenti, ma sarebbe sbagliatissimo chiudersi in una stanza blindata e impedirsi i vari contatti umani. Delta del Vino ha da sempre preferito effettuare le proprie vendite prediligendo il contatto telefonico, oggettivamente il più umano dopo quello personale. Lo facciamo consapevoli di poter dar fastidio in un primo tempo ma, anche, con la certezza che vogliamo rispettare in toto la privacy della persona che ci risponde. Ci piace poter presentare il nostro lavoro, la nostra passione per il vino, fatta di costante e continua ricerca di quel produttore o di quella cantina che – come noi – ha un amore sconfinato per il buon vino, per come viene prodotto iniziando dall’allevamento (sempre più biologico e rispettoso della natura) fino all’imbottigliamento e alla conservazione. Il vino regala nell’arco della giornata e, soprattutto, nei grandi momenti attimi di gioia impagabili. È anche attraverso la nostra telefonata che vogliamo trasmettervi tutto ciò, perché chi vi chiama non è il classico call center pagato per fare la vendita con tecniche studiate per ottenere un risultato, ma è una persona che il vino lo ama per davvero e, forse, non ha la giusta tecnica per fare una telefonata commerciale, ma ha tanto cuore per proporre quello che secondo le proprie sensazioni merita di essere conosciuto. Magari sbagliamo nel dare così importanza ancor oggi al rapporto umano, ma noi di Delta del Vino siamo fatti così, come il vino che vogliamo sempre proporvi, cercando di rispondere alle vostre richieste di informazioni e consigli che riceviamo sia telefonicamente ma, anche, via email. Ci piace instaurare un buon rapporto coi nostri clienti e dialogare con loro anche quelle volte che non comprano nulla. Ecco, ci siamo presentati a chi ancora non ci conosce. Se volete approfondire e volete informazioni sui prodotti che fanno parte della selezione Delta del Vino, siamo sempre pronti a darvi consigli per gli acquisti. Potete telefonarci allo 0521 980 161 oppure scrivere una mail all’indirizzo che trovate qui sotto e navigate sul nostro sito sempre aggiornato con news, presentazione di vini, consigli e tante ricette. Delta del Vino, il telefono amico… del vino. Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Delta del Vino raddoppia, aperta una nuova filiale a Torino

Delta del Vino raddoppia, aperta una nuova filiale a Torino

Ebbene si, Delta del Vino si allarga e apre una nuova filiale in quel di Torino, la splendida città capoluogo di regione in quel Piemonte patria dei grandi vini. È stata una scelta dettata dalle tante richieste dei nostri clienti che abbiamo attentamente valutato anche al fine di migliorare ulteriormente il nostro servizio di consegne a domicilio. Sarà anche l’occasione per conoscere personalmente parte della nuova clientela ma, anche, quella affezionata ormai da anni che potranno venirci a trovare in Corso Benedetto Croce, 27/D, in una zona della città facilmente raggiungibile con l’auto e con ampia possibilità di parcheggio. Domani, sabato 2 marzo, inaugureremo la sede e vi invitiamo ad una degustazione del meglio delle nostre selezioni di vini prodotti, col cuore e con grandi capacità, da quei piccoli “artigiani” – molti dei quali aperti verso il mondo del biologico – che sono il reale patrimonio enologico italiano. La sede resterà aperta dalle 10,00 alle 18,00, per accedere è necessario digitare sul citofono il numero “2101”, oppure potete telefonarci al 338 9547 688, mentre la nostra email della sede di Torino è la seguente: commerciale@deltadelvino.com Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

I migliori vini della selezione Delta del Vino con il Culatello dei Fratelli Spigaroli si presentano domenica 2 dicembre a Parma

I migliori vini della selezione Delta del Vino con il Culatello dei Fratelli Spigaroli si presentano domenica 2 dicembre a Parma

Sarà l’elegante Sala Meeting Maria Luigia presso il prestigioso Starhotels Du Parc di Parma ad ospitare – domenica 2 dicembre dalle ore 10,00 alle 20,00 – l’evento organizzato da Delta del Vino che presenterà il meglio della propria selezione di vini e, per far questo, ha voluto come partner negli assaggi il Re dei Salumi, ovvero l’originale ed inimitabile Culatello dei Fratelli Spigaroli. Nato nella bassa parmense, dove la nebbia è una cosa seria e da professionisti, il Culatello di Zibello con lo chef stellato Massimo Spiogaroli ha avuto un notevole rilancio a livello mondiale, ottenendo – grazie al grande lavoro soprattutto di rispetto delle tradizioni e il recupero di vecchie razze di suini, come il Nero di Parma – la Denominazione di Origine protetta (DOP). I fratelli Spigaroli, non a caso, vengono considerati delle vere e proprie autorità in fatto di maiali anche se nei loro ristoranti (Cavallino Bianco e Antica Corte Pallavicina) le delizie proposte alla clientela sono veramente tante e tutte di altissima qualità. Ma una fetta di Culatello non la si rifiuta mai e, allora, Delta del Vino ha pensato bene di voler “premiare” i suoi clienti – ma anche i soli curiosi – con un assaggio abbinato tra il Re dei salumi e alcuni dei migliori vini che chi verrà all’hotel ubicato a due passi dal meraviglioso Parco Ducale di Parma. Vini che arrivano dal grande lavoro di piccole aziende che, proprio come Spigaroli, hanno voluto sposare il rispetto per la terra, per le tradizioni e che trasmettono l’amore per un antico mestiere. Vini che non troverete nella grande distribuzione, dove sono i numeri che contano, ma che potrete ricevere comodamente a casa vostra dopo averli conosciuti e degustati. Si può quindi proprio dire che l’appuntamento è ghiotto, quindi segnatevi la data: Domenica 2 Dicembre 2018 Sala Meeting Maria Luigia Starhotels Du Parc Viale Piacenza, 12c | Parma Dalle ore 10,00 alle 20,00 Per maggiori informazioni o prenotare una degustazione potete contattarci allo 0521 980 161 oppure scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto.     Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Vi aspettiamo al Salone del Camper di Parma, dove potrete prenotare lo Sciacchetrà Riserva

Vi aspettiamo al Salone del Camper di Parma, dove potrete prenotare lo Sciacchetrà Riserva

Anche quest’anno Delta del Vino è lieta di incontrarvi nel nostro spazio all’interno del Salone del Camper di Parma che si terrà da sabato 9 settembre alla domenica 17 dello stesso mese. Un evento tra i più importanti a livello mondiale che l’Ente Fiere di Parma ospita dal 2010 e che è stato capace di far registrare nella passata edizione oltre 127 mila presenze. Delta del Vino sarà, quindi, presente presentando al pubblico alcuni tra i principali vini della propria selezione, tra i quali troviamo parecchie case vitivinicole premiate per la loro qualità, come i recenti WineHunter Award per Corte Normanna e Kurtatsch (quest’ultimo anche 3 bicchieri del Gambero Rosso), Slow Wine 2018 per la Cantina La Vrille, il premio Decanter 2015 per la cantina Dal Maso e il diploma di Gran Menzione Vinitaly per la cantina Santa Giustina. Una qualità a garanzia delle scelte oculate che cerchiamo sempre di fare per proporre alla nostra clientela vini prodotti con amore, passione e professionalità. Vi aspettiamo per fare un assaggio nel padiglione 2 allo stand 62 e in questa occasione avrete la possibilità di prenotare lo Sciacchetrà Riserva, il rarissimo vino passito ligure servito nel Medioevo e nel Rinascimento alle mense dei papi e dei re, prodotto – in serie limitatissima – dall’Azienda Agricola Vin Bun di Luciano Cappellini nelle Cinque Terre. Una ghiottissima occasione per venirci a trovare o per...

Read More

Torna il Salone del Camper di Parma, Delta del Vino presente

Torna il Salone del Camper di Parma, Delta del Vino presente

Sarà il padiglione 2, stand 62 ad ospitarci presso il Salone del Camper di Parma che da sabato 9 e fino a domenica 17 settembre, presso l’Ente Fiere della città Ducale, presenterà le ultime novità e i più importanti marchi europei di veicoli ricreazionali, componentistica e accessoristica dedicati al caravanning e al turismo “en plein air” che, sempre di più, attira un pubblico eterogeneo con la voglia della vacanza diversa. Parma anche quest’anno verrà presa d’assalto da un afflusso di pubblico in costante aumento e in controtendenza con la media degli eventi fieristici che denotano una flessione, in alcuni casi anche pesante. Quando si parla di vacanza, di camper e vita serena all’aria aperta viene, immediatamente, in mente anche la possibilità di gioire per le delizie del palato, buon cibo e ottimo vino per godere appieno quei rari momenti di vera vacanza ancora permessi. Proprio per questo Delta del Vino sarà presente a questa importantissima fiera per presentare l’ampia scelta dei propri prodotti e, nel contempo, promuovere un’oasi turistico naturalistica come il bellissimo Parco Golene Foce Secchia che si trova nei pressi della nostra sede di Quistello (MN), un’area naturale di particolare interesse delimitata dagli argini del fiume Secchia e in prossimità del fiume Po con aree sosta attrezzate nei vicini comuni di Moglia (via Nuvolari) e San Benedetto Po (via Cardinal Ruffini). Un’occasione per visitare, in un percorso di oltre 35 km, un suggestivo territorio fatto di natura, storia e cultura. Infatti, oltre alle bellezze fauno-naturalistiche del territorio, il percorso – particolarmente adatto alla fruibilità cicloturistica – offre la possibilità di visitare centri abitati con rilevanti evidenze storiche, quali l’Abbazia del Polirone a San Benedetto Po, la Pieve Matildica di Nuvolato di Quistello, il Museo Lineare delle Bonifiche di Moglia e il Museo della Cultura Popolare Padana sempre a San Benedetto Po. Venite quindi a trovarci al Salone del Camper 2017, vi aspetteremo con interessanti...

Read More