Vini rossi

Recis Amarone della Valpolicella D.O.C.G.

Amarone della Valpolicella DOCG selezione Delta del VinoL’Amarone della Valpolicella D.O.C.G. è un vino nobile prodotto dai migliori grappoli, raccolti a mano e poi posti ad appassire in appositi plateaux per 3-4 mesi. In seguito all’appassimento, l’uva aumenta la concentrazione zuccherina del 25-30%. A gennaio l’uva viene pigiata e messa a fermentare per circa 25-30 giorni. Il prodotto viene quindi trasferito in vasche d’acciaio. Terminata la fermentazione malolattica, il vino viene lasciato maturare in barriques per 24-36 mesi e dopo l’imbottigliamento affinato in bottiglia per alcuni mesi. Questo tipo di prodotto si ottiene da una particolare selezione delle uve e solo nelle migliori annate.

Vuoi acquistare questo vino? Contattaci al 340 993 5548 (anche WhatsApp) e scopri le promozioni a te dedicate. Perché acquistare da Delta del Vino? Scoprilo QUI 

Il segreto dell’Amarone della Valpolicella: l’appassimento

Come si raggiunge la perfezione? Scegliendo solo la miglior qualità dei grappoli a disposizione. I tentativi sono durati secoli per arrivare ai vigneti di oggi e la scelta viene fatta tra i migliori grappoli che poi andranno a dare origine all’Amarone della Valpolicella, un vino nobile e conosciuto in tutto il mondo.
Il percorso di questi grappoli dalla pianta al tuo calice è affascinante: tenuti in appassimento per tre o quattro mesi in appositi plateaux, vengono pigiati solo dopo controllo, e autorizzazione da parte di ente preposto (SIQURIA) a dicembre/gennaio, quando l’acino è appassito e il peso è calato del circa 30% concentrando lo zucchero contenuto con conseguente aumento del grado alcolico.
Si passa quindi alle vasche d’acciaio dove avviene la fermentazione malolattica e solo a quel punto il vino viene accolto dalle barriques per un tempo che oscilla dai due ai tre anni. Periodo durante il quale avviene una magia… la nascita dell’Amarone della Valpolicella.
Un vino nato dalla selezione manuale della migliore uva, nato storicamente da un errore, che oggi noi tutti ringraziamo che sia stato commesso.

Vitigno

40% Corvina, 30% Rondinella, 25 % Corvinone, 5% altre

Contenuto alcolico

15% vol.

Colore

Rosso granato intenso.

Profumo

Vigoroso e corposo, consistente, dai profumi nitidi e freschi

Sapore

Di grande struttura, con tannini morbidi e vellutati, con retrogusto di cioccolato e vaniglia.

Accostamento gastronomico

Ottimo con carni rosse, piatti a base di selvaggina, alla carne alla brace, a brasati, formaggi stagionati e anche a fine pasto da conversazione, uno dei pochi vini “da divano” del panorama italiano.

Servizio

Servire a temperature di 18°-19°C in bicchieri molto grandi, avendo cura di stappare la bottiglia almeno due ore prima, meglio 24 ore prima.

Scopri i migliori vini, CHIAMA