Notizie Utili

Raccontare il vino attraverso un viaggio

Una bella idea dell’associazione nazionale di consumatori e turisti del vino Go Wine, nata 16 anni or sono, è quella del concorso letterario nazionale intitolato “Bere il territorio”. Questo concorso, molto seguito e partecipato, ha lo scopo di contribuire a far crescere la cultura del consumo di vini di qualità, con lo scopo di educare il consumatore verso scelte consapevoli e mirate, attribuendo il giusto valore ad ogni bottiglia di vino. In questi giorni d’inverno è uscito il bando di partecipazione che, per questa edizione, prevede la riapertura al concorso anche agli “over 24” in una nuova categoria separata dalla consueta che prevedeva e premiava scrittori “in erba” e compresi tra i 16 e i 24 anni di età.

L’edizione 2017 è caratterizzata dal tema del viaggio, dove i partecipanti sono invitati a farsi viaggiatori ideali indicando come tema del viaggio uno dei tanti territori nazionali, rimarcando il rapporto coi valori particolarmente cari all’enoturista, ovvero paesaggio, ambiente, tradizioni, cultura e vicende locali legandosi, perciò, all’idea ispiratrice dell’associazione Go Wine che vuole rivolgersi all’amante del vino a 360°, quello – cioè – che vuole immedesimarsi in quel che beve, conoscendo e vivendo tutto ciò che ha contribuito a rendere unico quel particolare vino.

I testi dovranno pervenire presso la sede nazionale di Go Wine ad Alba (CN) entro e non oltre il 10 marzo 2017, mentre la cerimonia di premiazione è prevista, sempre nella cittadina cuneese, per il giorno 1 aprile.

Oltre ai premi riservati ai 2 scrittori (del valore di € 500 cadauno) quest’anno vi sarà anche un riconoscimento “Maestro” a favore di un libro, edito durante il 2016, che abbia, ovviamente, come tema il vino o che riservi allo stesso una speciale attenzione.

Per maggiori informazioni e per accedere al bando clicca qui

Scopri i migliori vini, CHIAMA