Notizie Utili Ricette

Petti d’anatra con salsa piccante, una ricetta facile e squisita

Con la fine del grande caldo di questa estate e l’arrivo di una temperatura confortevole possiamo ricominciare a “metterci ai fornelli” con più passione. Oggi Delta del Vino vi vuole proporre una ricetta facile nella preparazione, ma dall’ottimo risultato finale, che saprà accontentare tutti i palati, dal più raffinato a quello tradizionale. L’ingrediente principale è il petto d’anatra, carne pregiata che potete trovare anche già pulita e tegliata ed è molto semplice da trattare. Ecco gli ingredienti necessari per preparare questa ricetta per 4 persone:

  • 2 petti d’anatra
  • 5 dl. di vino rosso
  • 100 gr. di polpa di pomodoro
  • 100 gr. di olive nere denocciolate
  • 1 dl. di brodo ristretto
  • 50 gr. di burro
  • ½ cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • sale e pepe

Dopo aver pulito i petti d’anatra con cura, eliminando tutti i vari residui di piume dalla pelle, fate fondere in un tegame 25 grammi di burro al quale aggiungerete l’alloro e, successivamente, i petti d’anatra. Fate cuocere per 15 minuti e solo alla fine salateli. Toglieteli, quindi, dal tegame e metteteli da parte in caldo. A questo punto iniziate a preparare la salsa utilizzando il fondo di cottura dei petti e insaporendo in esso la mezza cipolla finemente tritata. Passati 5 minuti unite le olive nere e la salsa di pomodoro attendendo che il tutto arrivi a bollore e, solo allora, unite il vino rosso che vi consigliamo – come sempre – deve essere di buona qualità. Una volta che il composto si è ridotto alla metà versate il brodo caldo, fate riprendere il bollore, ritirate e frullate il tutto con un mixer ad immersione. Versate il tutto in un tegame, ponetelo sul fuoco regolando di sale e pepe, quest’ultimo deciderà il livello di piccantezza del piatto. Unite il rimanente del burro mescolando con un frullino e unite la salsa delicatamente sui petti d’anatra che avrete posizionato su di un piatto da portata. Servite ben caldi. Come vino vi consigliamo un vino rosso fermo, di medio corpo. Molto adatti i vini veneti come, ad esempio, un Cabernet Piace D.O.C. che col suo sapore asciutto dal fine profumo con sentori agrumati si abbina alla perfezione coi pollami nobili come l’anatra.

Scopri i migliori vini, CHIAMA