Vini rossi

Montepulciano d’Abruzzo DOP

Moltepulciano d'Abruzzo, vino rosso selezione Delta del VinoDenominazione di Origine Protetta

Il principale vino dell’Abruzzo è, ormai, conosciuto in tutto il mondo grazie alle qualità che rendono questo vino strutturato tra i preferiti non solo in Italia. la storia di questo vitigno, che trova nelle colline abruzzesi il perfetto status per poter avere un ottimale sviluppo e generare quelle uve autoctone che maturando relativamente tardi, verso la metà di ottobre, è lunga e non perfettamente certa, ma già dal VII secolo a.C. lo storico Polibio narrava le gesta di Annibale che lodava un vino prodotto a ridosso della costa adriatica nel territorio dei Pretuzi (attuale provincia di Terano) che contributi a risanare i feriti e a rianimare i combattenti.

Grazie alle caratteristiche organolettiche di questo vino, molto piacevole anche bevuto giovane (entro i 18 mesi dalla vendemmia), permettono una trasformazione in quel vino strutturato e di stoffa superiore – soprattutto se maturato a lungo in botti di rovere – che è diventato un simbolo dell’Italia centrale.

Vuoi acquistare questo vino? Contattaci al 340 993 5548 (anche WhatsApp) e scopri le promozioni a te dedicate. Perché acquistare da Delta del Vino? Scoprilo QUI 

Vitigno

Montepulciano e vitigni a bacca rossa

Zona di produzione

Abruzzo

Contenuto alcolico

12 % vol.

Invecchiamento

Un moderato invecchiamento in botti di rovere ed un affinamento in bottiglia esaltano le doti naturali di questo vino.

Colore

Rosso rubino molto carico, con l’età volge al granata e arancio.

Profumo

Intenso e persistente di frutta rossa matura con note particolari di marasca, prugna, rosa appassita, liquirizia e vaniglia.

Sapore

Secco, caldo e morbido, leggermente tannico.

Accostamento gastronomico

Minestre asciutte al sugo, arrosti di carne rossa, agnello alla griglia, selvaggina e carni di maiale ai ferri. Da servire preferibilmente ad una temperatura di 16-18° C.

 

Scopri i migliori vini, CHIAMA