Notizie Utili

Il vino e l’arte. Siena: quando la foto incontra il vino

Si inaugurerà il 29 ottobre il Siena International Photography Awards che, fino al 30 novembre, presenterà 15.000 scatti provenienti da 127 Paesi proposte da grandi autori e giovani talenti. Immagini mozzafiato che porteranno a Siena una serie di eventi legati all’arte della fotografia nelle suggestive location che la bellissima città toscana è capace di offrire. Tra mostre (collettive e personali), workshop, photo tour e conferenze per un mese Siena sarà capitale della fotografia. Tra le novità di questa edizione troviamo la categoria che ha per tema il vino. Non a caso Siena è una delle zone di produzione tra le più prestigiose d’Italia e del mondo dove il Sangiovese prende ulteriore forma trasformandosi negli eleganti vini conosciuti a livello planetario quali il Brunello, il Chianti, il Vino Nobile di Montepulciano, fino ad unirsi con il Merlot e il Cabernet per arrivare a produrre gli straordinari Super Tuscan. Le foto che partecipano a questo importantissimo evento colgono alcuni degli attimi più belli e delicati della produzione del vino, dove l’amore traspare tra distese di vigne avvolte dalla nebbia oppure baciate dal sole, fino al contatto diretto con le uve, le varie fasi della lavorazione, confezionamento e distribuzioni. Immagini che colgono l’attimo e che sanno trasmettere poesia tanto quanto abbiamo la possibilità di assaporare il gusto del prodotto finito. Da Roberto Tagliani, Franco Capellari, Riccardo Colelli, Bruno Bruchi e tanti altri artisti, una serie di immagini dedicate con amore al vino. Immagini che parteciperanno ad un contest, le vincitrici del quale saranno racchiuse nella collettiva Beyond The Lens, la mostra tributo del Siena International Photography Awards (SipaContest) la cui premiazione ufficializzerà l’inaugurazione di questo importantissimo evento di arte e cultura.

Scopri i migliori vini, CHIAMA