Vini bianchi

Grillo Biologico Vegan Nicosia IGT

IGT Terre Siciliane

Vino bianco prodotto con uve autoctone della Sicilia, e utilizzato per produrre i migliori vini DOC Marsala, vede un utilizzo anche per la produzione di vini bianchi dal colore giallo paglierino carico che sprigiona aromi con sentori erbacei, floreali e con note agrumate. Il vitigno, un tempo coltivato ad alberello mentre oggi si tende a preferire la spalliera bassa, è normalmente abbondante e necessita di un terreno particolare per poter garantire il suo caratteristico grado zuccherino, maggiormente elevato rispetto alle altre uve bianche. Questo vino presente nella selezione Delta del Vino è considerato biologico e vegano, espressione autentica di una tra le più pregiate varietà autoctone siciliane. La vinificazione avviene con le uve che, dopo la diraspatura, vengono sofficemente pressate e poste a decantare a freddo per 48 ore, dopo di che segue l’inoculo per l’avvio della fermentazione a temperatura controllata. Il vino ottenuto viene, infine, stabilizzato, filtrato e imbottigliato. Un bino che si adatta molto bene con tutti i piatti di mare, sia cotto che crudo e coi crostacei ed è perfetto con le Sarde a beccafico, particolare piatto siciliano della zona di produzione del vino Grillo.

Grado alcolico: 12,5% vol. 

Vitigni: Grillo 

Vigneti: terreni di medio impasto, tendenzialmente argillosi, posti ad un’altitudine di circa 300 m s.l.m

Vendemmia: fine agosto – inizio settembre 

Affinamento: in vasche d’acciaio inox e 2 mesi in bottiglia 

Colore: paglierino con riflessi verdognoli 

Profumo: fresco, fruttato, con note di ortica e menta 

Gusto: sapido, strutturato e persistente

Temperatura di servizio: 10°-12°C 

Abbinamenti: piatti di mare, pesce crudo e crostacei

 

Scopri i migliori vini, CHIAMA