Vini bianchi

Greco Beneventano IGT

Indicazione Geografica Tipica

Descrizione

Il nome e le origini del vitigno Greco derivano dalle viti Aminee gemine citate anticamente da Columella, Virgilio e Plinio. Vitigno che trova nel territorio campano ricco di minerali il giusto equilibrio per dare origine ad un vino di grande pregio Uva bacca bianca con un grappolo piccolo e gemellare ha una germogliazione medio precoce e una maturazione nella seconda decade di ottobre.

Dopo un’attenta cernita delle uve effettuata nei vigneti si procede con una pigio-diraspatura soffice ed una aggiunta di ghiaccio secco per effettuare un primo controllo delle temperature. Segue una fermentazione a temperatura controllata 13-15 gradi per ottenere un prodotto fresco fruttato e aromatico.

Vitigno
Greco 100%

Zona di produzione
Campania (zona Sannitica, provincia di Benevento)

Contenuto alcolico
12,5 % vol.

Invecchiamento
Da consumare in gioventù.

Colore
Paglierino carico con riflessi verdognoli.

Profumo
Rivela al naso note olfattive di frutta tropicale, miele, fiori di ginestra pulito e fresco con chiusura di mandorla amara

Sapore
Al palato è fresco con finale minerale che bilanciano in modo armonico amaro e dolce.

Accostamento gastronomico
Ideale da accompagnare portate di pesce, grigliato od arrosto, nonché primi piatti alle verdure o funghi, carni bianche delicate come il coniglio ed infine formaggi freschi. Va servito a 12° C circa.

Greco Particella

CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI

[ccf_form id=”859″]

Scopri i migliori vini, CHIAMA