Notizie Utili Vini rossi

Dalla Sicilia un vino IGT completamente biologico che unisce Nero d’Avola e Merlot

Arriva dalla bella Sicilia – e più precisamente dalla provincia di Alcamo – questo nuovo vino che arricchisce la selezione Delta del Vino. Si tratta di un Nero d’Avola-Merlot Terre Siciliane IGT “Organic” con un uvaggio all’85% di Nero d’Avola e il restante 15% di Merlot per unire la forza del primo alla morbidezza del secondo ottenendo un risultato di grande soddisfazione. Un vino rosso che rappresenta perfettamente la Sicilia dove le coltivazioni delle viti, grazie alle ideali condizioni climatiche con clima asciutto e ventoso, permettono di produrre dell’uva straordinaria senza l’utilizzo di prodotti chimici artificiali. Recuperando le sempre utili conoscenze popolari sulla coltivazione dei vigneti, in aggiunta al vantaggio climatico, l’azienda è riuscita nell’intento di avere una cultura totalmente biologica, senza OGM, capace di proteggere la biodiversità della flora e della fauna nel pieno rispetto dell’ambiente e di avere, come contropartita, un prodotto che è naturale al 100% mantenendo intatto il sapore di quella terra situata nella parte occidentale della Sicilia ad un’altitudine di 350 m slm. Le uve vengono ancora raccolte a mano e fatte fermentare in vasche di acciaio inox termocondizionate, senza aggiunta di lieviti. Il vino viene fatto fermentare a bassa temperatura per 10 giorni al fine di preservare la maggior parte dei sapori aromatici della varietà. Dopo un breve passaggio di 3 mesi in botte è pronto per la bottiglia. Ne deriva un bellissimo vino dall’intenso colore rosso inchiostro, dall’intenso profumo e con un bouquet di amarene e frutti di bosco, dal sapore vellutato e ricco di morbidi tannini. Un vino con un 13% di alcol che, servito a temperatura ambiente, si abbina meravigliosamente con la cucina mediterranea, le carni rosse alla griglia e i buoni formaggi stagionati.

Scopri i migliori vini, CHIAMA