Notizie Utili Ricette

Crema di mascarpone, un must per le feste estive

La Crema di Mascarpone è una delizia per gli occhi e per il palato ed è uno dei dolci più gettonati nelle feste estive. Questo importante derivato del latte che alcuni definiscono formaggio è l’ingrediente principe del Tiramisù, uno dei più celebri dolci conosciuto in tutto il mondo, ma è perfetto – correttamente lavorato – anche per accompagnare panettoni e pandori a Natale. Insomma un ingrediente 4 stagioni, ma in estate, bello fresco, cremoso e spumoso sa regalarti attimi di sublime estasi. La crema di mascarpone è una ricetta semplice, ma bisogna usare alcune accortezze per far sì che sia perfetta. Scopriamole insieme. Il mascarpone ha origine lodigiane e la sua produzione principale è circoscritta nell’area lombarda attorno a Lodi con buona diffusione verso Cremona e Mantova. Deriva dalla panna la quale viene portata ad una temperatura di 85 max 95° C con susseguente aggiunta di acido citrico, con una produzione suddivisa in varie fasi. Ha un alto contenuto di grassi (dal 45% al 55%) e viene utilizzato anche come base per tanti piatti, non solo dolci.

Gli ingredienti sono semplici e facilmente reperibili:

  • 400 g di mascarpone fresco
  • 3 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di Rum di buona qualità

Prepariamo tutti gli ingredienti ricordandoci che per una perfetta montatura dell’albume questo non deve essere freddo, quindi consigliamo di estrarre le uova dal frigorifero almeno 1 ora prima, quindi utilizzeremo uno sbattitore per montarlo a neve ferma. In una terrina, invece, uniremo i tuorli con lo zucchero e li monteremo fino ad aver ottenuto un denso e spumoso composto. A questo punto aggiungiamo il rum e, con delicatezza, il mascarpone amalgamando il tutto molto bene. Solo in ultimo aggiungeremo l’albume montato a neve, con grande delicatezza per non farlo smontare. Una volta pronto riponiamo il nostro composto in frigorifero per almeno 1 ora prima di servirlo, spolverizzato – se volete – con cacao amaro in polvere o a scaglie sottili.

Un dolce che piace sia a grandi che piccini al quale possiamo abbinare un vino che, come in tutti i dolci al cucchiaio (semifreddi, mousse e bavaresi) servono vini mediamente dolci ma, allo stesso tempo, alcolici come Malvasia, Moscato o vini passiti, evitando gli spumanti, o un ottimo Sauternes come il Chateau Les Justices della Selezione Delta del Vino.

Scopri i migliori vini, CHIAMA