Notizie Utili Ricette

Cosa cucinereste con un buon Syrah Terre Siciliane IGT? Delta del Vino vi consiglia un pesce spada al rosmarino con lenticchie al vino rosso

La storia millenaria di Siracusa, la sua variegata geografia che la pone nel lato Sud-orientale della Sicilia, posta tra il mare e le moderate colline ed il clima mediterraneo hanno reso celebre questa zona, oltre che per le bellezze naturali, per i suoi vini. Tra questi trova un posto d’onore il Syrah Terre Siciliane IGT, prodotto con le omonime uve al 100% raccolte manualmente a maturazione piuttosto avanzata nelle storiche vigne a pochi km dalla città siciliana. La posizione della bella città siciliana attorniata dal mare ha fatto sì che anche la cucina sia legata al mare perciò come abbinamento all’ottimo Syrah vogliamo proporvi una ricetta a base di pesce e lenticchie. Come ingredienti per preparare questo semplice ma squisito piatto per 4 persone servono:

  • 2 tazze di lenticchie
  • 4 piccoli filetti di pesce spada
  • 2 foglie di alloro
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cc di concentrato di pomodoro
  • 5 dl di vino rosso (consigliamo il Syrah)
  • 5 dl di brodo vegetale (acqua, porro, cipolla, carota, sedano, sale q.b.)
  • 2 rametti di rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino
  • sale

Prima di tutto prepariamo le lenticchie che avremo messo preventivamente in ammollo per almeno 10-12 ore in abbondante acqua e che, ora, sciacqueremo e metteremo da parte. Nel frattempo prepariamo un semplice brodo vegetale che terremo in caldo a parte. In una padella facciamo rosolare lo scalogno tritato con lo spicchio d’aglio in un poco di olio extravergine di oliva e, se volete, un peperoncino. Tritiamo sedano e carota a cubetti che aggiungeremo al soffritto quando la cipolla sarà diventata trasparente, lasciando cuocere a fuoco medio per 2-3 minuti. Aggiungiamo ora le lenticchie che lasceremo soffriggere per altri 2-3 minuti prima di alzare la fiamma al massimo e sfumare col vino rosso. Ricordate sempre che un vino scadente lo sentirete anche nel piatto che cucinate. Dopo aver lasciato evaporare per bene riabbassiamo la fiamma e aggiungiamo il brodo vegetale, le foglie di alloro e il concentrato di pomodoro e lasceremo che, pigramente, il nostro composto cuocia per altri 30-40 minuti con il coperchio. Assaggiare e spegnete il fuoco quando le lenticchie avranno raggiunto la consistenza desiderata. È ora di preparare il pesce. Molto semplicemente in una padella faremo scaldare in poco olio 2 rametti di rosmarino, meglio se fresco e appena raccolto, a fuoco medio-alto. Dopo un paio di minuti togliete il rosmarino e fare cuocere nell’olio aromatizzato il pesce spada per 2, max 3 minuti per lato salando appena sul lato appena grigliato. In un piatto preparate un letto di lenticchie rosse al vino sulle quali sovrapporrete il pesce spada guarnendo con un poco di rosmarino. Come vino da abbinare al piatto vi consigliamo di provare il Syrah Terre Siciliane IGT, un vino rosso rubino dall’intenso profumo floreale che al palato si presenta vellutato, con una buona morbidezza e una persistenza fruttata, pepe nero e timo in perfetta fusione e può apparire dolce per la sua alcolicità (13%).

Siamo sicuri che resterete piacevolmente stupiti da questo abbinamento.

Scopri i migliori vini, CHIAMA