Da vigneti biologici lombardi il Rukh, un Orange Wine che matura in anfore di terracotta

Da vigneti biologici lombardi il Rukh, un Orange Wine che matura in anfore di terracotta

Scopriamo il Rukh, un Orange Wine Biologico prodotto su terreni collinari, prevalentemente argillosi e ad un’altitudine di circa 450 metri s.l.m. tra le montagne bergamasche, dove troviamo dei vigneti la cui coltivazione – assolutamente biologica – è la filosofia principale del produttore. Il concetto è quello di avere delle viti resistenti, ottenute incrociando due differenti uvaggi, che permettono di rinunciare all’uso di anticrittogamici (nulla a che vedere con gli OGM). In questo caso parliamo di uvaggio Bronner e Johanniter allevate col sistema Guyoy che ci regalano un meraviglioso vino dal colore arancio dorato, dall’intenso e fine profumo. Particolare anche la vinificazione che ha differenti processi, dopo che le uve sono state raccolte rigorosamente a mano. Dopo essere state diraspate le uve vengono poste a fermentare sulle bucce in anfore di terracotta che permettono una micro-ossigenazione del contenuto, paragonabile a ciò che avviene con l’uso delle botti in legno, ma senza la cessione dal punto di vista organolettico. La macerazione, che continua per alcuni mesi, è seguita dall’affinamento, sempre in anfore di terracotta, che ne caratterizza struttura e colorazione, fino all’imbottigliamento. Quello che ne scaturisce è un vino con forti note agrumate, sapido con retrogusto leggermente tannico, ideale – servito ad una temperatura di 15° C – per formaggi saporiti, tonno, salmone ed anguilla. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Bronner 50% – Johanniter 50% Contenuto alcolico 13 % vol. Sistema di allevamento Guyot Tipologia del terreno I vigneti insistono su terreni collinari prevalentemente argillosi ad un’altitudine di circa 450 metri s.l.m., con esposizione a Sud. Conduzione vigneti Metodo biologico. I vitigni resistenti consentono di non eseguire alcun trattamento o al limite nelle annate peggiori solamente due o tre biologici senza chimica di sintesi. Vinificazione Dopo la vendemmia, eseguita rigorosamente a mano, le uve raccolte vengono diraspate a rulli aperti per lasciare intatti gli acini. Successivamente vengono poste a fermentare sulle bucce in anfore di terracotta con frequenti follature manuali. La macerazione sulle bucce dura ben oltre la fermentazione, per alcuni mesi. Affinamento Dopo la separazione dalle bucce il vino continua l’affinamento nelle anfore fino all’imbottigliamento. Colore Arancio dorato. Profumo Intenso e fine Sapore In bocca è complesso, con forti note agrumate, sapido con retrogusto leggermente tannico. La grande struttura ed il particolare colore sono dati dalla lunga macerazione sulle bucce e dal successivo affinamento in anfora. Accostamento gastronomico Servito ad una temperatura di 15° C è ideale per formaggi saporiti leggermente piccanti, tonno, salmone, anguilla. Ottimo come vino da meditazione. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Grillo Bianco degli Scudi DOC: il vino bianco emblema della Sicilia

Il Grillo Bianco degli Scudi DOC è un vino bianco prodotto con uve autoctone della Sicilia, e utilizzato per produrre i migliori vini DOC Marsala, vede un utilizzo anche per la produzione di vini bianchi dal colore giallo paglierino carico che sprigiona aromi con sentori erbacei, floreali e con note agrumate. Il vitigno, un tempo coltivato ad alberello mentre oggi si tende a preferire la spalliera bassa, è normalmente abbondante e necessita di un terreno particolare per poter garantire il suo caratteristico grado zuccherino, maggiormente elevato rispetto alle altre uve bianche. Questo Grillo DOC presente nella selezione Delta del Vino è l’autentica espressione di una tra le più pregiate varietà autoctone siciliane. La vinificazione avviene con le uve che, dopo la diraspatura, vengono sofficemente pressate e poste a decantare a freddo per 48 ore, dopo di che segue l’inoculo per l’avvio della fermentazione a temperatura controllata. Il vino ottenuto viene, infine, stabilizzato, filtrato e imbottigliato. Un vino che si adatta molto bene con tutti i piatti di mare, sia cotto che crudo e coi crostacei ed è perfetto con le Sarde a beccafico, particolare piatto siciliano della zona di produzione del vino Grillo. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Grado alcolico: 12,5% vol.  Vitigni: Grillo  Vigneti: terreni di medio impasto, tendenzialmente argillosi, posti ad un’altitudine di circa 300 m s.l.m Vendemmia: fine agosto – inizio settembre Vinificazione: le uve dopo la diraspatura vengono sofficemente pressate e poste a decantare a freddo per 48 ore, segue l’inoculo per l’avvio della fermentazione a temperatura controllata. Il vino ottenuto viene stabilizzato, filtrato e imbottigliato  Affinamento: in vasche d’acciaio inox e 2 mesi in bottiglia  Colore: paglierino con riflessi verdognoli  Profumo: fresco, fruttato, con note di ortica e menta  Gusto: sapido, strutturato e persistente Temperatura di servizio: 10°-12°C  Abbinamenti: piatti di mare, pesce crudo e crostacei CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Bianco di Custoza DOC, un vino veneto del Lago di Garda

Il Lago di Garda e l’anfiteatro morenico che lo protegge è una terra ricca e ideale per la coltivazione delle uve da vino. A due passi da Valeggio sul Mincio e da Custoza e non lontana da Verona si trova l’azienda che produce questo Bianco di Custoza DOC, un vino bianco prodotto da generazioni da questa piccola azienda a conduzione famigliare che ha saputo unire le tradizioni e le moderne tecniche, per migliorare sempre più il prodotto finale, come in questo caso, premiato con il “Verona Wine Top 2017” e “Le Guide dell’Espresso”. Alla base di questo Custoza abbiamo uve di Garganega, Trebbiano Toscano, Tocai Friulano, Cortese, Chardonnay e Malvasia che crescono su terreni collinari di origine morenica che beneficiano dell’aria del Lago di Garda. Le uve vengono vendemmiate manualmente ad iniziare dai primi giorni di settembre sino a fine ottobre, a seconda delle varietà. Ogni tipologia di uva viene vinificata separatamente, seguita da una soffice pressatura e una fermentazione a temperatura controllata. Quello che si ricava dall’unione di queste uve è un vino fermo, equilibrato fruttato con un retrogusto piacevolmente amarognolo che, servito ad una temperatura di 10-12°C è perfetto per gli aperitivi, ma si accompagna ad antipasti, primi piatti di mare e di lago, crostacei, pesce fritto e al forno. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Garganega, Trebbiano Toscano, Tocai Friulano, Cortese, Chardonnay e Malvasia Zona di produzione Custoza, Valeggio sul Mincio (VR) Contenuto alcolico 12,5 % vol. Vinificazione La vinificazione viene effettuata separatamente per ciascuna varietà di uva, segue una pressatura soffice e una fermentazione a temperatura controllata. Affinamento In serbatoi di acciaio. Colore Giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli. Sapore Fruttato, con retrogusto piacevolmente amarognolo. Vino fermo equilibrato, di corpo medio, fresco e di facile beva grazie alla sua buona acidità che lo contraddistingue. Accostamento gastronomico Vino da aperitivo per eccellenza. Ben si accompagna con antipasti, primi piatti, crostacei; si abbina in modo particolare con primi piatti a base di frutti di mare e di lago, pesce fritto e al forno. Va servito a una temperatura di 10-12°C. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Toscana Bianco Marchesi Bassini IGT

Proprio come nella versione rossa, anche in questo caso la produzione di questo Toscana Bianco Marchesi Bassini IGT della selezione Delta del Vino rispecchia appieno la politica aziendale volta ad un prodotto curato nei minimi dettagli e, soprattutto, nel pieno rispetto del disciplinare di produzione della Regione Toscana per cui i vini devono essere prodotti da uve provenienti da vigneti che siano idonei alla coltivazione all’interno del territorio toscano. E quando si parla di vini bianchi le tipologie sono sicuramente quelle storiche del Trebbiano, Chardonnay, Sauvignon Blanc e Malvasia. E sono proprio il Trebbiano, con una percentuale dell’85% di uve bianche utilizzate e il Chardonnay che determinano il gusto e l’aroma di questo Toscana Bianco. Queste uve vengono raccolte ancora manualmente e pressate dolcemente, prima di venire lavorate a basse temperature come da tradizione. Quello che ne risulta è un vino dal colore giallo brillante con dolci note tropicali di ananas e banana, secco al palato con una ben distinta acidità che conferisce carattere. Un vino ideale – servito fresco -per gli aperitivi, antipasti, piatti di pesce e insalate di carni bianche. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Uve Trebbiano Toscano 85%, Chardonnay 15% Vinificazione Le uve raccolte manualmente vengono pressate dolcemente e lavorate a basse temperature. La chiarifica avviene a temperatura controllata (14-15°C). Il prodotto pulito viene filtrato e fatto fermentare a 16-18°C. Affinamento In serbatoi di acciaio. Colore Giallo brillante con riflessi verdastri. Descrizione Fresco con dolci note tropicali di ananas e banana; in bocca è secco e pieno di carattere, con una distinta acidità al palato. Abbinamento Ideale con insalate di pollo, piatti di pesce ed antipasti. Temperatura di servizio 10-12°C Bicchiere ideale Tulipano di medie dimensioni. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Kerner Tre Cime IGT, un bianco d’alta quota

Il nuovo Kerner Tre Cime della selezione Delta del Vino arriva dal Trentino Alto-Adige, una regione tra le più produttive in fatto di vini. Quello del Kerner è sicuramente un vitigno coraggioso, coltivato in condizioni quasi estreme, con un’elevata altitudine che prevede un sostenuto sbalzo termico tra il giorno e la notte. Il vitigno Kerner è un perfetto incrocio di Schiava e Riesling, creato a Weinsberg (Germania) quasi un secolo fa. Il nome deriva da Justinus Kermer, medico e poeta tedesco, conosciuto per le sue odi al vino e al quale fu dedicato questo vitigno. Questo Kerner Tre Cime è decisamente un vino bianco IGT dal profumo floreale, che ci stupisce per la sua bella aciddità e il piacevole, fresco, retrogusto. Le uve Kerner germoglia tardi, quindi i getti maturano bene e mostrano una notevole resistenza ai freddi inverni, tanto da poter resistere fino a temperature di -10°C. Rispetto al Riesling questo vitigno può essere coltivato in condizioni meno favorevoli e la maturazione avviene ai primi di ottobre. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Kerner 100% Zona di produzione 
Lasino (TN) Contenuto alcolico 13 % vol. Vinificazione Dopo una breve macerazione a freddo, le uve vengono gentilmente pressate. La fermentazione avviene in acciaio a temperatura controllata. Affinamento  Il vino matura in vasca per cinque mesi circa, e viene successivamente imbottigliato. Colore Giallo paglierino con riflessi verdognoli Profumo 
Al naso esalta gli aromi delle nostre mele e dei limoni mediterranei Sapore Al sorso beverino, acidità equilibrata, aromatico, con leggera nota moscata Accostamento gastronomico Antipasti leggeri, insalate miste, piatti a base di uova o funghi, pesce alla griglia, perfetto con piatti a base di pesce di lago. Ideale anche con crostacei e molluschi, abbinati a salse. Incantevole come aperitivo. Da servire ad una temperatura di 8-10°C in un calice ad apertura media. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Verduzzo Frizzante IGT da un vitigno autoctono delle piane friulane

Friuli, terra di vini, dove il grande lavoro dei vignaioli è espressione del territorio. Ricco di vitigni autoctoni il Friuli Venezia Giulia si caratterizza come una delle regioni maggiormente votate alla produzione di vino. Tra questi vitigni vi è il Verduzzo le cui uve, sapientemente vinificate, ci consegnano un’ampia gamma di vini, dal secco al dolce passando per una molteplicità di gradazioni zuccherine. Questo Verduzzo Frizzante IGT della selezione Delta del Vino proviene da una zona produttiva che abbraccia una vasta fascia della pianura friulana, dove felici condizioni climatiche permettono alle uve di crescere ricche e forti. Il vitigno autoctono ci regala un vino dal colore giallo paglierino, delicatamente profumato e dal sapore sapido e piacevolmente armonico che – servito ad una temperatura di 8-10°C – è ideale per aperitivi, antipasti e piatti di pesce. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Verduzzo 100% Zona di produzione Casarsa della Delizia (PN) Contenuto alcolico 11 % vol. Invecchiamento Il vino base, addizionato di lieviti selezionati, viene rifermentato in autoclave a temperature controllate. Al termine della fermentazione si procede con i processi di stabilizzazione e filtrazione. Il vino ottenuto è imbottigliato con moderne tecnologie. Colore giallo paglierino brillante. Profumo delicato, fresco ed equilibrato. Sapore amabile e vivace. Accostamento gastronomico Vino di tutto pasto, ideale per aperitivi, antipasti e piatti di pesce. Da servire preferibilmente ad una temperatura di 8-10° C.   CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Dalle pendici dei laghi della Val d’Adige un profumato Nosiola, vino bianco di qualità

Dalle pendici dei laghi della Val d’Adige un profumato Nosiola, vino bianco di qualità

Il Trentino Alto-Adige è una regione che da sempre ha saputo produrre vini di qualità eccelsa. Tra le selezioni di Delta del Vino ecco questo Nosiola che arriva dai terrazzamenti ricavati dalle pendici dei laghi di Toblino e di Cavedine, prodotto con le uve di questo vitigno autoctono, che stupisce per la sua immediatezza e per la sua versatilità. Dal colore limpido e leggero si fa subito amare per il suo voluttuoso rapporto tra sapore ed aroma, con essenze che richiamano la nocciola (da cui il nome) ad emergere assieme a quelle di rosa canina e della mela selvatica. Un vino particolarmente appagante nel suo sapore, adatto per un facile consumo che può andare dall’aperitivo fino a piatti di pesce, magari di lago alpino. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Uve Nosiola 100% Sistema di allevamento Pergola Trentina semplice Vendemmia Fine Settembre Vinificazione e affinamento Dopo una delicata pressatura delle uve, la fermentazione avviene in d’acciaio a temperatura controllata. Il vino matura in vasca per quattro mesi circa, e viene successivamente imbottigliato. Colore Giallo paglierino scarico con evidenti sfumature verdoline Profumo Ha un voluttuoso rapporto aromi/sapori, dove si gustano essenze che richiamano la nocciola, le mele selvatiche, la rosa canina in fiore. Sapore In bocca è secco, piacevolmente fresco e leggermente aromatico. Gradazione alcolica 12,5% vol. Abbinamento Ottimo per gli aperitivi, si sposa perfettamente con i piatti a base di pesce di acqua dolce, di verdure e carni bianche. Temperatura di servizio 8-10°C CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Vino IX Miglio, dalla mitica Via Appia Antica a casa nostra tutta la storia dell’Antica Roma

Vino IX Miglio, dalla mitica Via Appia Antica a casa nostra tutta la storia dell’Antica Roma

Con oltre 2.300 anni di storia e l’enorme importanza sociale e culturale la via Appia Antica può venire considerata come una delle più importanti strade di tutto il mondo. Con un percorso che collegava l’antica Roma, da Porta Carpena nei pressi del Circo Massimo e delle Terme di Caracalla, fino al porto di Brindisi, a quei tempi fondamentale per le rotte commerciali con la Grecia e l’Oriente, l’Appia è da considerarsi un capolavoro di ingegneria civile e, ancora oggi, fortunatamente possiamo ammirarne larghi tratti. Al IX Miglio di questa celebre strada – in prossimità dei Colli Albani, le colline intorno alla Capitale – troviamo i celebri e storici vigneti dai quali nacque il “vino dei romani”, a due passi dal centro della città dove, grazie all’esposizione verso il mare, il vino prodotto assume quelle tipiche caratteristiche che lo hanno fatto diventare celebre in tutto il mondo. E proprio IX Miglio è il nome dei vini che Delta del Vino propone alla propria clientela, in due differenti versioni: il classico bianco a base di Malvasia Puntinata, Trebbiano Toscano e Malvasia Rossa e un rosso composto da uve Cabernet Sauvignon, Merlot e Sangiovese.   Vai alla scheda del IX Miglio Bianco   Vai alla scheda del IX Miglio Rosso   Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

IX Miglio Bianco – Lazio IGT Bianco

Il IX Miglio lungo la via Appia Antica coincide coi Colli Albani, celebri per le qualità dei suoi vini, grazie alla esposizione ai venti e all’aria salmastra che arriva dal mare. È il vino che rappresenta Roma, dai tempi della sua massima potenza, fino ad oggi. Conosciuto con il nome Albanum il IX Miglio Bianco della selezione Delta del Vino è un piacevole e delicato vino di buon corpo e sapido che ha mantenuto la tradizione di essere un piacevole compagno sulla tavola della prelibata cucina romana, grazie alla sua grande versatilità negli abbinamenti. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Malvasia Puntinata, Trebbiano Toscano, Malvasia Rossa Categoria di appartenenza I.G.T. Bianco Zona di origine Colli Albani, Roma Vinificazione In bianco con fermentazione a temperatura controllata Nel bicchiere Vino secco, delicato, piacevole e sapido. Gradazione alcolica 12,5% vol. Caratteristiche organolettiche Colore giallo paglierino con bouquet fine con note di frutta a polpa bianca, frutta tropicale, agrumi, fiori di campo, note minerali di pietra focaia. Temperatura di servizio 8-10° C Accompagnamento Si accompagna idealmente con antipasti e pesce, accompagna anche piatti a base di verdure, carni bianche e primi piatti di media struttura CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Spergola IGP, dall’Emilia-Romagna un bianco in purezza tutto da gustare

Spergola IGP, dall’Emilia-Romagna un bianco in purezza tutto da gustare

Il vitigno Spergola è tipico della zona di Scandiano, in quella provincia reggiana terra del Parmigiano-Reggiano. È un vitigno autoctono molto antico del quale troviamo già tracce scritte risalenti al XV Secolo, citato dalla Granduchessa di Toscana Bianca Cappello e che, nel corso della storia, ha assunto differenti nomi, tra cui Spergolina, Spargolina, Pomoria e Pellegrina. Per un lungo periodo è stato confuso con il Sauvignon fino a quando, nel 2000, un’analisi sul dna del vitigno ha evidenziato le differenze genetiche tra i due vitigni consentendo, così, la registrazione della Spergola nel Catalogo Nazionale delle Varietà delle Viti e il seguente inserimento nella DOC Colli di Scandiano e Canossa. Un vitigno che ha come habitat naturale i terreni argillosi e ricchi di gesso della prima collina reggiana, produce un grappolo mediamente denso con acini abbastanza piccoli dalla buccia pruinosa di un color verde-giallo. Con le uve Spergola si possono ottenere sia un vino frizzante che, come nel caso di questo “La Strella”, un vino selezionato e proposto da Delta del Vino, un vino detto “tranquillo”, ottenuto grazie ad una leggera macerazione a freddo sulle bucce che consentono al vino di caricarsi di profumi intensi ed eleganti, acquisendo così una buona struttura ed un equilibrio molto armonico con un lungo e persistente retrogusto. Un vino che vi consigliamo di abbinare a una mousse di trota o ad una zuppa di pesce, ma ideale anche con le carni bianche anche lavorate, ad esempio il pollo allo zafferano o il tacchino alle olive. Perfetto anche con il Parmigiano-Reggiano. Per ulteriori informazioni potete scegliere e farvi consigliare consultando il nostro sito, oppure contattandoci allo 0521 980 161 o scriverci una email ai recapiti che trovate qui sotto. Vitigno Spergola in purezzao Categoria di appartenenza I.G.P. Zona di origine Colline reggiane Vinificazione Breve macerazione a freddo sulle bucce e pigiatura soffice, fermentazione a bassa temperatura per esaltare il carattere fruttato delle uve. Fermentazione e conservazione in tini di acciaio termocondizionati. Imbottigliamento L’imbottigliamento viene effettuato nel periodo gennaio – aprile dell’anno successivo alla vendemmia. Nel bicchiere Vino tranquillo. Gradazione alcolica 12% vol. Caratteristiche organolettiche Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Profumo leggermente agrumato con sentori erbacei di bosso. Fresco, leggermente minerale con buona persistenza al palato. Temperatura di servizio 6-8° C Accompagnamento Accompagna con piacere mousse di trota e zuppa di pesce. Indicato anche per le carni bianche come il pollo allo zafferano o il tacchino alle olive. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More