Vini rossi

Amarone Valpolicella DOCG (Selun)

Denominazione di Origine Controllata e garantita

Descrizione

Vino ottenuto con uve rigorosamente selezionate che dopo un periodo di 3-4 mesi di appassimento e su maturazione in fruttaio, vengono pigiate e fatte fermentare a basse temperature. L’affinamento avviene in serbatoi di acciaio 6 mesi e successivamente in botti di legno di rovere per 18-24 mesi.

E qui che, ad un altitudine fra i 400 e i 500 metri, sorge la sede della piccola azienda Selun composta da tre appezzamenti: Scarpera, Albarine e Selun. I terreni su cui sorgono i vigneti sono in prevalenza composti da marne calcaree e basalti. Queste caratteristiche, unite alle variazioni termiche proprie dell’altitudine, conferiscono ai vini intensità e varietà di profumi unici.

La denominazione Fiori del Pastello nasce proprio dalla particolarità di questa collina che in primavera si ammanta di fiori selvatici come la viola, la rosa canina, e il gladiolo italico che donano ai vini in tempi successivi sentori di frutta dapprima acerba, poi matura e quindi sotto spirito e cotta.

Vitigno
Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara e altre uve in piccole quantità.

Zona di produzione
Veneto, Selun o in dialetto veronese arcaico è un piccolo altopiano situato alle pendici del Monte Pastello nella parte occidentale della Valpolicella nella frazione Monte del comune di Sant’Ambrogio di Valpolicella

Contenuto alcolico
16 % vol.

Invecchiamento
Invecchiamento obbligato di 2 anni, non vi sono limiti temporali conservazione.

Colore
Rosso intenso tendente al granato .

Profumo
Spiccati profumi di bacche, ciliegie e amarene sotto spirito

Sapore
Al palato richiama sapori persistenti di prugne , mandorle amare liquerizia e spezie varie.

Accostamento gastronomico
Indicato con piatti robusti di carne e selvaggina, oltre a formaggi stagionati e piccanti. Servire a 18-20°C

Amarone della Valpolicella Selùn

CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI

[ccf_form id=”859″]

Scopri i migliori vini, CHIAMA