Il Piemonte e i suoi magnifici vini: il Grignolino d’Asti

Il Piemonte e i suoi magnifici vini: il Grignolino d’Asti

Il Grignolino d’Asti D.O.C. presente nella selezione Delta del Vino cresce sulle colline piemontesi tra Asti e il Monferrato in vitigni dotati di media vigoria e che forniscono produzioni in quantità medio-elevate. È un vino che, inspiegabilmente, non gode della popolarità di altri suoi cugini, ma chi lo conosce sa perfettamente quali siano le sue enormi qualità e la sua personalità. Può venire considerato come un vino rosso atipico, che si caratterizza per essere delicato, fresco e raffinato allo stesso tempo, che va in antitesi con la potenza e l’intensità aromatica degli altri vini rossi piemontesi della zona e questo, indubbiamente, lo ha penalizzato nei confronti dei più rinomati Barolo, Dolcetto, Barbaresco e Barbera. Fortunatamente negli ultimi anni l’apprezzamento è notevolmente cresciuto e molti produttori ne propongono versioni in purezza di notevole interesse. L’uva Grignolino è un vitigno a bacca rossa autoctono del Piemonte, cresce in vitigni molto esigenti in fatto di clima e terreni ed è abbastanza tollerante nei confronti della peronospora e riccamente dotate in polifenoli che danno vini asciutti e di spiccata tannicità, dal profumo intenso, floreale nonché speziato, di colore rosso rubino scarico, adatti ad un moderato invecchiamento. Pare che il nome derivi da “grignole” termine dialettale astigiano che sta ad indicare i vinaccioli particolarmente numerosi. A tavola, nonostante sia un vino rosso si abbina particolarmente bene con il pesce, così come con gli antipasti, il salume, le minestre e le carni bianche, servito ad una temperatura di 14-16 °C. Uve Grignolino 100% Sistema di allevamento Controspalliera Guyot Altitudine 200 m s.l.m. Epoca di Vendemmia Fine Settembre, prima decade Ottobre Maturazione Fermentazione in serbatoi di cemento vetrificato con rimontaggi molto delicati. Affinamento Svinatura seguita da 2 travasi ravvicinati, successivamente il vino è conservato sulle fecce nobili, sino all’imbottigliamento (marzo-aprile). Gradazione alcolica 13% vol. Caratteristiche organolettiche Color rubino chiaro con sfumature aranciate nel secondo anno di vita. Bouquet fine, intenso ed etereo, con note di rosa, fragolina selvatica e spezie. Al gusto è fresco, asciutto, leggermente tannico ed avvolgente con piacevole retrogusto amarognolo. Abbinamento Piatti a base di pesce, salumi, antipasti, minestre e carni bianche (coniglio, pollo). Temperatura di servizio 12-14°C CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Dolcetto d’Alba

Dalle morbide curve delle colline tra le Langhe del Piemonte e il Monferrato nasce questo vino rosso della selezione Delta del Vino, ben strutturato, prodotto da una storica azienda, nata nel 1850 e che ancora oggi cura nei minimi dettagli seguendo la metodologia classica come un tempo, rispettando l’ambiente, la natura e senza usare sostanze chimiche che potrebbero rovinare ed alterare il sapore del vino. Questo Dolcetto d’Alba è un vino molto versatile che si addice particolarmente agli antipasti di verdure e salumi; minestre di legumi, risotti, ravioli ai porcini, carni di vitello e manzo. Da servire, preferibilmente, ad una temperatura di 16/18°C. Uve Dolcetto 100% Sistema di allevamento Guyot a controspalliera Resa per ettaro 60 q.li Barbera, 75 q.li Merlot Altitudine 200 m s.l.m. Epoca di Vendemmia Fine Settembre/Inizio Ottobre Maturazione Fermentazione a temperatura controllata sulle bucce e rimontaggi per 12 giorni, svinamento e pulizia vino per gravità. Affinamento In bottiglia per un periodo di almeno sei mesi. Gradazione alcolica 13 % vol. Caratteristiche organolettiche Color rosso rubino molto intenso, poco trasparente e con riflessi viola. Al naso presenta uno spettro olfattivo complesso con sentori di ciliegia marasca e, a volte, mora o confettura, mentre al palato si presenta particolarmente secco, nervoso e asciutto, piacevolmente influenzato da un retrogusto di mandorla amara che stimola il palato. Abbinamento Antipasti di verdure e salumi; minestre di legumi, risotti, ravioli ai porcini, carni di vitello e manzo. Temperatura di servizio 16-18°C CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Damblé Rosso Bricco al Vento

Dalle morbide curve delle colline tra le Langhe del Piemonte e il Monferrato nasce questo vino rosso, ben strutturato, prodotto da una storica azienda, nata nel 1850 e che ancora oggi cura nei minimi dettagli seguendo la metodologia classica come un tempo, rispettando l’ambiente, la natura e senza usare sostanze chimiche che potrebbero rovinare ed alterare il sapore del vino. Questo Damblé Rosso è un vino molto versatile che si addice particolarmente alle carni, soprattutto quelle rosse ed è consigliato anche con piatti a base di funghi porcini, selvaggina e formaggi semiduri. Da servipre, preferibilmente, ad una temperatura di 16/19°C. Uve Barbera 50% Merlot 50% Sistema di allevamento Guyot a controspalliera Resa per ettaro 60 q.li Barbera, 75 q.li Merlot Altitudine 200 m s.l.m. Epoca di Vendemmia Fine Settembre/Inizio Ottobre Maturazione Fermentazione a temperatura controllata sulle bucce e rimontaggi per 12 giorni, svinamento e pulizia vino per gravità. Affinamento In bottiglia per un periodo di almeno sei mesi. Gradazione alcolica 13,5% vol. Caratteristiche organolettiche Color rosso rubino molto intenso, poco trasparente e con riflessi viola. Al naso presenta uno spettro olfattivo complesso con sentori di amarena (Barbera) e leggere note vegetali (Merlot), mentre al palato si presenta particolarmente morbido, caldo e persistente, nonostante la potenza del Barbera. I sentori vegetali non sono invadenti grazie alla buona maturazione del Merlot che viene vendemmiato circa una settimana in ritardo rispetto agli standard di varietà. Abbinamento Carni, soprattutto rosse, selvaggina, funghi porcini e formaggi semiduri. Temperatura di servizio 16-19°C CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More

Nebbiolo Rusin DOCG

Denominazione di Origine Controllata e Garantita Descrizione Per ottenere un eccellente risultato finale, si parte da una attenta potatura; poi, durante il periodo estivo si procede con il diradamento selettivo delle uve, lasciando sulla vite solo la giusta produzione. Con questo si avrà meno resa in quantità, ma una più alta qualità delle uve che daranno poi ottimi vini per l’invecchiamento.  Nello svolgimento del nostro lavoro riserviamo un’attenzione particolare anche all’ambiente e alla salute del consumatore: infatti con l’adesione al P.S.R. 214/1 nei nostri vigneti si effettuano solo trattamenti mirati, usando prodotti con un basso impatto ambientale. Da tutto ciò nasce il Nebbiolo Rusin. Vitigno Nebbiolo 85% con aggiunta di Uva Rara 15%. Zona di produzione Romagnano (prov. di Novara). Alto Piemonte. Invecchiamento In vasche di acciaio più alcuni mesi di affinamento in bottiglia. Colore Rosso fragola tenue, brillante. Profumo Vinoso, delicatamente fruttato. con ricordo di frutti di bosco. Sapore Asciutto, pieno, di buon corpo, di moderata acidità. Accostamento gastronomico Vino da tutto pasto, perfetto con antipasti di salumi, pastasciutte, carni bianche (anche pesce), o rosse grigliate, bolliti misti, formaggi, va servito alla temperatura di 14° – 16° C. CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI Contatti Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com * Nome * Cognome Città * Email Telefono Il Tuo Messaggio *...

Read More