Gutturnio Frizzante, un vino DOC cinquantenne, ma sempre giovane

Gutturnio Frizzante, un vino DOC cinquantenne, ma sempre giovane

È datato 1967 il riconoscimento a D.O.C. per il Gutturnio. Inizialmente come sottozona Colli Piacentini DOC e, solo nel 2010, la trasformazione in Gutturnio DOC a confermarne la storia e l’identità territoriale. Per ognuna delle tipologie previste – quindi frizzante, superiore, classico superiore, riserva e classico riserva – il disciplinare prevede che la base ampelografica deve essere costituita da barbera e croatina, avere un grado alcolemico minimo di 11,5% del volume, mentre la tutela e la promozione sono curati dal Consorzio Vini DOC dei Colli Piacentini. Il nome di questo antico vino deriva dal latino “Gutturnium” che era una coppa d’argento, utilizzata durante i banchetti romani che si passavano di man in mano il vinoe ritrovata nei territori limitrofi lo scorrere del fiume Po. Questo vino proviene da due grandi vitigni a bacca rossa tipici del territorio: barbera e croatina. Il primo ha origini nel Sud del Piemonte ma, così anche come la croatina originaria dell’Oltrepò Pavese, è molto diffusa anche nel piacentino dove, grazie alle soleggiate e ventilate esposizioni collinari, si trasformano in vini di buona struttura dagli importanti tannini. Il Gutturnio selezionato da Delta del Vino per i propri clienti si caratterizza – come nella miglior tradizione – in un color rosso rubino, di ottima intensità e dai riflessi violacei. Gli aromi, fragranti di frutta rossa regalano al palato un buon corpo dove l’acidità della barbera e i tannini della croatina regalano, nel loro perfetto equilibrio, un bouquet piacevolmente fruttato. Dal sapore asciutto, corposo e di buona persistenza si accompagna magnificamente a salumi, primi piatti, carni arrosto e cacciagione, servito ad una temperatura di 16-18° C.

Uve
Barbera e Croatina

Tipologia di vino
Rosso frizzante

Colore
Rosso rubino carico con riflessi violacei o porpora

Caratteristiche olfattive
Fine, intenso, netto, con cadenze fruttate di marasca e mandorla

Caratteristiche gustative
Asciutto, di corpo, suadente e di buona persistenza

Gradazione alcolica
12% vol.

Abbinamento
Salumi, primi piatti con sugo di carne, brasati e stufati

Temperatura di servizio
16-18°C

CONTATTACI PER INFO E ACQUISTI

Contatti
Per tutte le informazioni sulle selezioni Delta del Vino compila la form oppure inviaci una email a: rastelli@deltadelvino.com